Contenuto sponsorizzato

Fulmine blocca per un'ora la cabinovia per il concerto di Einaudi: paura per un gruppo di passeggeri a Plan de Corones

E' successo domenica sera (25 luglio), sulla cima di Plan de Corones in Val Pusteria: poco prima del concerto del pianista Ludovico Einaudi è passato un temporale e un fulmine ha causato un blackout nella centralina di comando dell'impianto di risalita. Sani e salvi i passeggeri, arrivati a destinazione grazie al motore d'emergenza

Foto d'archivio
Di Filippo Schwachtje - 26 luglio 2021 - 18:07

BRUNICO. Poco prima del concerto di Ludovico Einaudi sulla cima di Plan de Corones di ieri (domenica 25 luglio), un fulmine causa un blackout della centralina di comando dell'impianto di risalita e la cabinovia si ferma: momenti di paura per i passeggeri a bordo, bloccati per circa un'ora nel vuoto.

 

Mancava poco ieri all'inizio del concerto del famoso pianista italiano quanto su Plan de Corones è passato un temporale. Dopo il fulmine la cabinovia è stata fatta ripartire e grazie al motore d'emergenza i passeggeri a bordo hanno potuto raggiungere incolumi la stazione di servizio. I responsabili della funivia, seguendo i protocolli di sicurezza, hanno localizzato il problema risolvendolo nel più breve tempo possibile e adoperandosi in tutti i modi da un lato per permettere al pubblico di raggiungere il luogo del concerto e dall'altro per assicurarne il trasporto a valle alla fine dell'evento.

 

Fortunatamente, nel giro di circa un'ora è stato possibile attivare un secondo impianto di risalita che, dopo i controlli di sicurezza, ha trasportato sulla vetta gli spettatori. Nonostante però l'impegno e la professionalità di tutte le figure coinvolte (che hanno lavorato avendo come massima priorità, ovviamente, la sicurezza dei passeggeri) non si è potuto evitare che gli ultimi spettatori arrivassero in vetta a concerto già iniziato.

 

Si sapeva che quella di Ludovico Einaudi sarebbe stata una tournée con alcune difficoltà, dicono gli organizzatori dell'evento, viste le location scelte dall'artista. Ma nessuna organizzazione, per quanto impeccabile, avrebbe potuto evitare un evento di forza maggiore come un fulmine.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 settembre - 06:01
Il rifugio Filzi sul Finonchio ha chiuso la scorsa settimana la stagione estiva ed ora proseguirà, tempo permettendo, le aperture nei weekend. I [...]
Cronaca
28 settembre - 08:28
L'epicentro è nella provincia di Treviso e il sisma è stato avvertito anche nei territori vicini. Le prime due scosse sono state avvertiti [...]
Cronaca
28 settembre - 07:23
L'incendio si è sviluppato in un'azienda agricola di Ora, ad intervenire oltre ai vigili del fuoco del posto anche il corpo di Egna. Non ci sono [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato