Contenuto sponsorizzato

Grave malore in acqua, nel Garda, per un turista salvato dai bagnanti e rianimato dal defibrillatore

L'uomo ha avuto un malore in acqua ma fortunatamente altri bagnanti si sono accorti dell'accaduto e lo hanno soccorso. Poi è arrivato l'elicottero ed è stato portato all'ospedale di Brescia

Pubblicato il - 15 giugno 2021 - 16:25

DESENZANO. Ancora una volta è il defibrillatore a fare la differenza tra la vita e la morte e questa volta a dire grazie ai soccorritori dovrà essere un turista belga che si trovava in vacanza sul Garda. L'uomo, 64 anni, si trovava tra Desenzano e Sirmione, a largo della spiaggia del campeggio San Francesco di Rivoltella quando ha accusato un malore in acqua.

 

I fatti sono successi ieri intorno alle 13.30 e subito altri bagnanti si sono accorti che l'uomo tra urla e schizzi si stava sbracciando per poi bloccarsi. Immediatamente alcuni di loro si sono buttati in acqua e l'hanno raggiunto e portato a riva.

 

Nel frattempo sono stati allertati gli operatori del campeggio che mentre chiamavano il 118 portavano sulla spiaggia il defibrillatore semiautomatico in dotazione alla struttura ed hanno eseguito le prime, fondamentali, manovre di rianimazione.

 

Intanto sul posto è stato inviato l'elisoccorso, oltre a un'ambulanza e a un'automedica, con il personale sanitario che ha subito soccorso il 64enne. Rianimato e stabilizzato è stato caricato sull'elicottero e trasportato in codice rosso all'ospedale Civile di Brescia. Affidate a carabinieri e guardia costiera le indagini per capire cosa è accaduto. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 9 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
09 agosto - 22:30
Il ragazzo si trovava su un pedalò quando si è tuffato nel lago senza più riemergere. Le ricerche proseguiranno fino a mezzanotte, poi [...]
Cronaca
09 agosto - 17:27
Secondo i dati della Camera di Commercio di Trento quello dell'Agricoltura è il settore con il maggior numero di imprese giovanili under [...]
Montagna
09 agosto - 17:52
Il territorio del Parco delle Orobie Valtellinesi è storicamente caratterizzato dalla presenza di diversi laghi alpini e alcuni bacini [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato