Contenuto sponsorizzato

Il capitello nel bosco che si salvò dalla tempesta Vaia, ora ha resistito ad un incendio. Zaia: "Un segno di speranza"

Prima è rimasto in piedi tra gli alberi schiantati della tempesta Vaia, nei giorni scorsi è riuscito a resistere ad un furioso incendio. Il governatore della Regione Veneto, Luca Zaia: “Nel mezzo della distruzione, un segno di speranza, un messaggio forte per i cittadini di Pozzale e per tutti i credenti”

Di L.B. - 12 April 2021 - 13:05

POZZALE DI CADORE (BL). Prima ha resistito alla violenza della tempesta Vaia, rimanendo in piedi tra gli alberi schiantati, e ora è riuscito ad uscire totalmente indenne dall’incendio che, il pomeriggio di venerdì 9 aprile, ha avvolto il bosco intorno a Pozzale di Cadore (qui articolo).

 

Stiamo parlando di un piccolo capitello che si affaccia sulla strada. Il legno è rimasto lievemente annerito, ma il crocifisso è rimasto intoccato, come si vede nella foto è scattata da Stefano Campi, assessore del Comune di Pieve, è ha iniziato a girare sui social.

 

Un segnale di speranza, accolto con gioia dagli abitanti di Pieve e Pozzale di Cadore. La foto ha già fatto il giro dei social, fino a raggiungere il governatore della Regione Veneto, Luca Zaia.

“Incredibile questo piccolo tabernacolo - si legge in un suo post su facebook - che da anni protegge gli abitanti di Pozzale di Pieve di Cadore: è resistito alla tempesta Vaia, che nel 2018 distrusse boschi e paesi in tutta la montagna veneta, e nei giorni scorsi è stato risparmiato dalle terribili fiamme che hanno avvolto le montagne sopra il paese”.

 

“Nonostante queste due sciagure – continua - il capitello è ancora lì. La nicchia in legno è bruciacchiata, ma il crocifisso è intatto”.

 

Nel mezzo della distruzione, un segno di speranza, un messaggio forte per i cittadini di Pozzale e per tutti i credenti”.


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 maggio - 19:13
Il bilancio del comune dopo i grande evento di venerdì sera. Per tutti è stato chiaro che è andato davvero tutto bene perché si è trattato di [...]
Politica
23 maggio - 16:30
L’esponente di Fratelli d’Italia è intervenuta sulle “pesanti ingiurie da parte dello staff della sicurezza” dicendosi “profondamente [...]
Cronaca
23 maggio - 17:44
Secondo una prima ricostruzione l’uomo alla guida di un’Alfa che stava procedendo in direzione sud, verso Rovereto, non si è fermato a un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato