Contenuto sponsorizzato

Lanciano sassi dal cavalcavia, colpite tre auto. Fermati due minori: si stavano preparando ad una nuova azione

Due auto colpite sul tetto e una colpita sul vetro anteriore, all’altezza del viso del passeggero. I minorenni, non imputabili, sono stati riaffidati alle loro famiglie ma i danneggiamenti sono stati segnalati alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Brescia

Pubblicato il - 22 April 2021 - 17:53

GAVARDO. Hanno preso le proprie bici e per divertimento sono arrivati su un cavalcavia e hanno iniziato a lanciare sassi alle auto che transitavano sulla Gardesana. A finire nei guai sono stati due minorenni individuati dai carabinieri della stazione di Gavardo.

 

I fatti risalgono alle giornate di sabato 17 e domenica 18 aprile. I ragazzini, secondo quanto ricostruito dai militari, hanno preso le loro bici e nel corso del giro, verso le 18, si sono recati sul cavalcavia che sovrasta l’uscita di Gavardo della ss 45 bis e hanno lanciato dei sassi sulle auto in transito.

 

Due auto colpite sul tetto e una colpita sul vetro anteriore, all’altezza del viso del passeggero. Poco dopo i Carabinieri sono giunti sul posto e hanno raccolto la testimonianza delle persone coinvolte riuscendo ad individuare il punto del lancio.

 

I continui passaggi nel punto sospetto hanno consentito ai militari di cogliere sul fatto i due ragazzini qualche giorno dopo mentre si stavano preparando ad un nuovo lancio di sassi.

 

I minorenni, non imputabili, sono stati riaffidati alle loro famiglie ma i danneggiamenti sono stati segnalati alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Brescia.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
16 maggio - 12:08
I sub del Wwf hanno recuperato una rete abbandonata nel lago di Garda: all’interno, spiegano, una massa di nylon aggrovigliato contenente circa [...]
Cronaca
16 maggio - 11:16
Il sindaco di Tenno interviene su Facebook per chiedere ai cittadini di non abbassare la guardia: "Non vorrei che facessimo un passo avanti [...]
Cronaca
16 maggio - 12:49
Nel drammatico incidente ha perso la vita un uomo classe 1984, troppo gravi le ferite riportate. Le altre due persone che si trovavano a bordo sono [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato