Contenuto sponsorizzato

Latitante catturato grazie alla vicina che lo riconosce in foto: doveva scontare oltre 6 anni per truffa

Grazie a una complicata indagine portata avanti anche con una serie di intercettazioni i carabinieri sono riusciti a rintracciare un latitante, ma ad indicare l’appartamento esatto è stata un’anziana vicina che ha riconosciuto il 52enne in foto

Pubblicato il - 07 aprile 2021 - 12:35

PESCHIERA DEL GARDA (VR). Doveva scontare 6 anni e 6 mesi di reclusione per una serie di condanne legate a reati fallimentari e truffe riportate tra il 2012 ed il 2018 e per questo si trovava in affidamento in prova ai servizi sociali. A quanto pare però, il 52enne aveva intuito che a breve gli sarebbe stato notificato un provvedimento più restrittivo e per questo aveva provato a far perdere le tracce allontanandosi dalla sua abitazione di Peschiera del Garda.

 

Quando i carabinieri si sono resi conto che l’uomo era sparito si sono subito messi sulle sue tracce, ma il 52enne effettivamente pareva scomparso nel nulla. Tuttavia, grazie a delle intercettazioni, i militari sono riusciti a scoprire un possibile nascondiglio nella città di Gorizia in Friuli-Venezia Giulia. In particolare a far insospettire i militari sono stati i movimenti della moglie del 52enne che in occasione delle festività pasquali si era recata proprio a Gorizia.

 

L’individuazione esatta dell’appartamento dove si nascondeva il latitante è avvenuta grazie a un’attenta analisi del luogo in cui era stata vista l’autovettura della donna. Una volta individuato il condominio più papabile, i militari hanno avuto la conferma definitiva da un’anziana inquilina che ha riconosciuto il 52enne da una foto, indicando ai carabinieri l’appartamento esatto. A quel punto è stato facile fermare l’uomo che poco dopo è stato trasferito alla Casa di Reclusione di Gorizia.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 settembre - 23:11
L'uomo è stato trovato ormai senza vita dai soccorritori dopo l'allarme lanciato dai familiari per un mancato rientro a casa. L'incidente è [...]
Cronaca
23 settembre - 19:36
Trovati 36 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 18 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Cronaca
23 settembre - 19:02
Un minuto dopo il decollo da Folgaria si è verificato un guasto meccanico che ha determinato il distacco del portellone laterale destro. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato