Contenuto sponsorizzato

LE FOTO. Bovini stipati in “condizioni igieniche intollerabili”, autotrasportatore nei guai: l’intervento della polizia

I bovini erano stipati all'interno dei mezzi pesanti in condizioni igieniche precarie, inadatte a garantire la sicurezza e il benessere degli animali: la Polstrada sanziona due autotrasportatori per oltre 7.600 euro

Di Tiziano Grottolo - 14 May 2021 - 09:28

BRESSANONE (BZ). Due distinti episodi ma del tutto simili fra loro che hanno visto protagonisti degli animali stipati in condizioni inadeguate a bordo di due camion dedicati al trasporto del bestiame.

 

Lo scorso aprile infatti, la Polstrada di Bressanone aveva fermato un autotrasportatore locale lungo la statale che collega Bressanone a Brunico. Come si legge nel comunicato i bovini erano “trasportati in condizioni igieniche intollerabili”, inoltre gli stessi non erano stati adeguatamente sistemati nell’apposito vano del mezzo pesante.

 

 

Gli agenti hanno quindi chiesto l’intervento del Servizio veterinario di Bressanone che ha confermato l’illecito per questo il conducente responsabile è stato sanzionato per oltre 5.300 euro.

 

Un secondo intervento è avvenuto lo scorso 11 maggio, quando lo stesso reparto di polizia ha fermato un autotrasportatore altoatesino all’altezza del casello autostradale di Varna. L’uomo alla guida viaggiava su un camion carico di bovini.

 

 

Da una prima ispezione sono state immediatamente rilevate le precarie condizioni igieniche del mezzo e da un controllo più approfondito di concerto con il Servizio veterinario dell’Azienda sanitaria di Bressanone, si è giunti alla conclusione che la modalità di trasporto non potevano garantire la sicurezza e il benessere degli animali. Al conducente quindi sono state erogate una serie di sanzioni per oltre 2.300 euro.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 giugno - 20:30
Trovati 11 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 44 guarigioni. Sono 248 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
13 giugno - 20:04
Dopo una ricostruzione della disciplina vigente, la Pat riconduce la regola per le zone bianche al Dpcm secondo il quale il coefficiente [...]
Cronaca
13 giugno - 19:43
L'allerta è scattata all'altezza di Vadena lungo l'Autostrada del Brennero. Tempestivo l'arrivo dei vigili del fuoco di Egna ma l'auto è finita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato