Contenuto sponsorizzato

Lo fermano con un etto di cocaina in tasca, lui si giustifica: “È la scorta di un anno”. Arrestato un 51enne

L’automobilista alla vista della pattuglia con una veloce manovra ha cercato di evitare l’alt perché aveva con sé della cocaina. In udienza l’uomo si è giustificato dicendo che si trattava di una scorta che gli sarebbe dovuta servire per tutto l’anno

Foto d'archivio
Pubblicato il - 26 April 2021 - 13:57

DARFO BOARIO TERME (BS). Durante lo scorso sabato, 24 aprile, i carabinieri della Stazione di Darfo Boario Terme, erano impegnati in una serie di controlli sulla circolazione lungo la strada statale 42. A un certo punto però i militari sono stati insospettiti dal comportamento di un automobilista che, alla vista della pattuglia, con una veloce manovra ha cercato di evitare l’alt.

 

I carabinieri però sono riusciti a bloccare il mezzo poche decine di metri più avanti e a identificare il conducente: un operaio 51enne con alcuni precedenti penali. Sono bastati pochi attimi per capire il motivo per cui l’operaio aveva tentato la fuga: dalla tasca della sua giacca infatti è spuntato fuori un “sasso” di cocaina dal peso di 105 grammi.

 

L’uomo è stato tratto in arresto per la detenzione della droga, il cui valore commerciale si aggira sugli 8.000 euro. In udienza tra le lacrime l’uomo si è giustificato dicendo che si trattava di una scorta che gli sarebbe dovuta servire per tutto l’anno. La versione però non ha convinto il giudice che ha convalidato l’arresto e applicando nei confronti del pregiudicato l’obbligo di firma.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 18 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 maggio - 18:33
Molti pullman sono ancora in coda e tra le persone comincia a serpeggiare la paura di non arrivare in tempo per il concerto. Intanto dalle 17 è [...]
Cronaca
20 maggio - 18:04
Stando a una prima ricostruzione le due persone decedute stavano viaggiando a bordo dello stesso mezzo che si sarebbe scontrato con un camion
Cronaca
20 maggio - 16:23
Il flusso alla Trentino Music Arena è intenso, ma scorrevole. Aumenta sensibilmente anche l’affluenza nei parcheggi, che cresce a un ritmo di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato