Contenuto sponsorizzato

Multa da 280 euro per due ragazze che mangiavano una pizzetta su una panchina

La vicenda è successas a due ragazze Barbara e Sadbhavana giovedì scorso. Le due ragazze hanno deciso di raccontarlo con un post su Facebook. Ferme su una panchina a mangiare una pizzetta sono state multate con 280 euro a testa  

Pubblicato il - 13 marzo 2021 - 15:26

BOLZANO. “Signor Kompatscher, per favore, ci spieghi perché mangiando una pizzetta all’aperto contribuiamo alla diffusione del virus”. A chiederselo sono Barbara Unterhofer e Sadbhavana Pfaffstaller residenti in provincia di Bolzano che giovedì si trovavano sedute su una panchina per mangiare una pizzetta in pausa pranzo. Entrambe hanno ricevuto una multa da 280 euro.

 

La vicenda è stata raccontata da Barbara su Facebook tramite un post molto lungo ed è stata condivisa da centinaia di persone.

 

Le due ragazze, nel testo indirizzo al presidente Arno Kompatscher, hanno spiegato che lei e la sua amica seguono con preoccupazione gli sviluppi della pandemia. “Da mesi – scrivono - i nostri contatti sono limitati. Indossiamo la mascherina, da tempo non sappiamo più cosa sia un abbraccio. Lo accettiamo, sempre nella speranza che prima o poi usciremo da questa situazione”.

 

Una vita sociale ridotta al minimo in attesa con fiducia e speranza del vaccino. Le due ragazze spiegano che la loro settimana è scandita in questo modo: lavoro, viaggio in treno, restare a casa. “Non possiamo rinunciare al cibo. Da mesi ci arrangiamo con un mix di pasti precotti e panini” spiegano. L'unica cosa che le due ragazze si concedono al momento una volta alla settimana è quella di mangiare un boccone insieme all’aperto. “Ci sediamo ognuna ai lati di una panchina”.

 

Giovedì, però, ad interrompere questo momento sono arrivate le forze dell'ordine che si sono presentate davanti alla panchina dove si trovavano le ragazze. Gli agenti, infatti, hanno richiamato le ragazze sul fatto che non è permesso mangiare all'aperto né da soli né in compagnia. Ognuna ha poi ricevuto una multa di 280 euro.

 

Le due ragazze, scrivono sempre sul post, vorrebbero capire il motivo di questa regola. “Vorremmo che qualcuno ci spieghi – scrivono – il perché mangiando una pizzetta all'aperto contribuiamo alla diffusione del virus”. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 dicembre - 12:57
Per domani (mercoledì 8 dicembre) sono attesi disagi in tutta la Provincia di Bolzano per l'arrivo della neve nel fondovalle: previsti fino a 30 [...]
Politica
07 dicembre - 11:54
Incontro via remoto tra i tre governatori dell'Euregio. Dalla disamina di Fugatti è emerso che la maratona vaccinale sta andando abbastanza bene [...]
Cronaca
07 dicembre - 11:53
Difficile la situazione negli ospedali del territorio con 99 i ricoveri in area medica, poi 18 quelli [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato