Contenuto sponsorizzato

Ricercato per tentato omicidio si nascondevo sotto il letto a casa di un amico. Recuperata anche l’arma usata nell’aggressione

Il proprietario dell’abitazione dove si nascondeva il ricercato ha tentato di eludere il controllo dei carabinieri che però non si sono fatti ingannare: così il 50enne è stato arrestato mentre si nascondeva sotto un letto

Foto d'archivio
Pubblicato il - 17 giugno 2021 - 18:43

DESENZANO DEL GARDA (BS). Secondo le prime ricostruzioni la situazione era degenerata dopo una lite per un gratta e vinci, culminata in una violenta aggressione. Così un 50enne da ieri, 16 giugno, risultava ricercato per tentato omicidio visto che aveva ferito, gravemente, a coltellate un 47enne mentre si trovavano a Rivoltella sul Garda, frazione di Desenzano del Garda.

 

La fuga è terminata nel pomeriggio di oggi quando i carabinieri di Desenzano, assieme ai militari locali, hanno fatto irruzione in un’abitazione di Verolanuova sempre in provincia di Brescia. I carabinieri, dopo aver ripercorso tutto il tragitto fatto dal fuggitivo, hanno individuato l’autovettura utilizzata per la fuga all’esterno di un appartamento, così hanno bussato alla porta della casa.

 

Il proprietario dell’abitazione, alla vista dei militari, ha tentato di eludere il controllo riferendo che in casa era presente solo un’amica. Eppure non era vero, i militari hanno trovato il 50enne nascosto sotto il letto e lo hanno arrestato.

 

All’interno del borsello dell’uomo è stato trovato anche anche un coltello, verosimilmente quello utilizzato per l’aggressione. Il 50enne, dopo gli accertamenti del caso, è stato tradotto in carcere mentre i due amici sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di favoreggiamento personale.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 dicembre - 19:58
Trovati 73 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 79 guarigioni. Sono 73 i pazienti in ospedale. Sono 892.851 le dosi di [...]
Società
06 dicembre - 19:02
La città di Belluno dedica una piazza in memoria di Angelina Zampieri, vittima di femminicidio nel 1913. La ragazza, che si era trasferita a Povo [...]
Cronaca
06 dicembre - 20:45
Nell'aggiornamento delle autorità sanitarie risultano effettuate 36.514 vaccinazioni con prenotazione, oltre a 7.531 somministrazioni a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato