Contenuto sponsorizzato

Rimuove l’antitaccheggio con un paio di forbici per potare le piante ma l’allarme scatta comunque

Il ladro 19enne aveva tentato di rubare alcuni capi di abbigliamento (quattro maglie e un paio di pantaloni), occultandoli sotto i suoi vestiti ma è stato bloccato da un dipendente che ha chiamato i carabinieri

Foto d'archivio
Pubblicato il - 16 aprile 2021 - 19:06

BUSSOLENGO. Nella tarda mattina di giovedì, 15 aprile, i carabinieri della Stazione di Bussolengo hanno arrestato un 19enne di origine rumena, perché sorpreso dal personale di un negozio di abbigliamento mentre stava tentando di allontanarsi senza pagare alcuni indumenti.

 

L’obiettivo del ladro è stato il negozio di abbigliamento “Globo” di Bussolengo dove un dipendente era riuscito a fermare un ragazzo che, poco prima, si stava allontanando, senza pagare i capi di abbigliamento che aveva prelevato dagli scaffali.

 

I militari, sopraggiunti immediatamente sul posto, hanno trovato conferma di quanto denunciato dal dipendente: il giovane infatti aveva tentato di rubare alcuni capi di abbigliamento (in particolare quattro maglie e un paio di pantaloni), occultandoli sotto i suoi vestiti. La merce asportata risultava danneggiata poiché la placca antitaccheggio era stata rimossa, utilizzando un paio di forbici per la potatura che sono state rinvenute in tasca del 19enne e quindi sequestrate.

 

Inoltre, sulle base delle indicazioni fornite dal giovane, sono state recuperate anche le placche antitaccheggio e i tagliandini con le etichette del prezzo che erano stati rimossi. Nonostante la manomissione però, l’allarme antitaccheggio si era comunque attivato poiché sui capi rubati erano stati predisposti degli ulteriori dispositivi di sicurezza di cui evidentemente il giovane non era a conoscenza.

 

Il soggetto è stato dichiarato in arresto e condotto negli uffici della Stazione dei carabinieri di Bussolengo per le formalità di rito. Dopo la convalida dell’arresto è stato rimesso in libertà.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
05 dicembre - 19:35
La coalizione di centrodestra ricorre più delle altre forze politiche al "linguaggio dell'odio". Al primo posto c'è l'immigrazione, [...]
Economia
05 dicembre - 17:37
L’obiettivo è quello di potenziare le competenze e introdurre tecnologie all’avanguardia per garantire elevati livelli di sicurezza a favore [...]
Politica
05 dicembre - 16:46
Il consigliere provinciale Alex Marini del Movimento 5 Stelle è tornato sulla vicenda degli alloggi turistici “fantasma” chiedendo alla [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato