Contenuto sponsorizzato

Scomparsa di Maurizio Damian e Mario Cerentin: il cordoglio di Confartigianato Belluno: ''L’intera comunità bellunese è un po’ più sola''

La Confartigianato piange la scomparsa di due associati: Maurizio Damian, titolare insieme alla moglie del mobilificio Sommariva in viale Cadore a Ponte nelle Alpi, è morto per Covid, mentre Mario Ceretin in un incidente in autostrada. Due lutti in pochi giorni

Pubblicato il - 18 gennaio 2021 - 15:25

BELLUNO. "Due notizie arrivate a pochi giorni terribili non solo per il mondo dell'artigianato locale ma per l'intera comunità". Così Claudia Scarzanella, presidente di Confartigianato Belluno

 

La Confartigianato piange la scomparsa di due associati: Maurizio Damian, titolare insieme alla moglie del mobilificio Sommariva in viale Cadore a Ponte nelle Alpi, e Mario Ceretin.

 

Il 58enne era stato ricoverato per Covid all'ospedale San Martino. Un decorso, purtroppo, veloce della malattia che l'ha strappato ai tre figli. E' enorme il cordoglio nel Bellunese, Damian è stato una figura storica dell'imprenditoria nella zona. 

 

"Quando un artigiano, per di più storico, se ne va, il territorio perde una presenza importante - aggiunge la presidente di Confartigianato - un presidio e un bagaglio di esperienza e di arte che è impossibile sostituire. Oggi ci sentiamo tutti un po’ più soli, ma cercheremo di fare tesoro dell’insegnamento datoci da Damian, che ha arredato per generazioni case e uffici di centinaia di bellunesi". 

 

E' morto invece lungo l'autostrada A27 all'altezza di Mareno tra l'allacciamento con la A28 e Treviso Nord in direzione Venezia, il 72enne Ceretin. La sua auto è finita contro un mezzo pesante. Da un mese era diventato nonno e lascia la moglie e le due figlie.

 

"La passione per l'attività manuale - conclude Scarzanella - aveva portato Ceretin a diventare artigiano dopo il raggiungimento della pensione. Ecco le loro storie di vita e professionali li faranno vivere a lungo nel ricordo della Confartigianato. L’associazione si stringe alle famiglie di questi due artigiani".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 febbraio - 20:31

Sono 205 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 41 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i territori che presentano almeno un nuovo caso di positività

24 febbraio - 21:20
Un appello anche alla Provincia da Anna Conigliaro Michelini. "La legge prevede la sospensione condizionale della pena sia subordinata alla partecipazione di percorsi specifici". Un'azione che, però, ha subito una battuta d'arresto. "Nell’ultimo anno la richiesta è aumentata esponenzialmente, ma paradossalmente la Provincia ha ritenuto di sospenderlo. Sento l’obbligo di dire al presidente Fugatti e all’assessora Segnana che, nelle circostanze che viviamo, ogni ritardo è colpevole e mette a rischio la vita di altre donne"
24 febbraio - 20:01

E' situata all’ospedale riabilitativo “Villa Rosa” di Pergine Valsugana e dispone di 14 posti letto, 1 palestra, 2 piscine, 1 laboratorio di analisi del movimento, 1 centro di valutazione domotica e addestramento ausili e 1 sezione dedicata alla riabilitazione robotica. Ecco in cosa consiste il centro e di cosa si occuperà

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato