Contenuto sponsorizzato

Strutture Apss, livelli anomali di ferro e altri elementi chimici nell'acqua: problemi a Villa Igea e via Paolo Orsi

L'Azienda sanitaria trentina è stata costretta ad appendere, in via precauzionale, dei cartelli che segnalano la temporanea non potabilità dell'acqua nelle strutture di Villa Igea e di via Paolo Orsi, l'edificio di fronte all'ospedale Santa Chiara. Il problema è legato alle tubature degli edifici e non all'acquedotto

Pubblicato il - 05 August 2021 - 14:08

TRENTO. Livelli anomali di ferro e di altri elementi chimici riscontrati nell'acqua di due strutture dell'Apss: problemi a Villa Igea e via Paolo Orsi. Nell'acqua della rete di distribuzione idrica dei due edifici sono stati infatti registrati valori oltre la norma, per i quali è stata segnalata la temporanea non potabilità dell'acqua.

 

Secondo quanto specificato dall'Azienda provinciale per i servizi sanitari in una nota, grazie ai sistemi di monitoraggio interni dell'Apss sono stati riscontrati livelli anomali di ferro e altri elementi chimici in alcuni punti di erogazione dell'acqua. Il problema sarebbe strettamente legato alle vecchie tubature delle due strutture e non all'acquedotto perché l'analisi sulla qualità dell'acqua in entrata non hanno evidenziato valori fuori norma.

 

In via precauzionale comunque, dice l'Azienda sanitaria, nelle due strutture sono stati affissi cartelli che segnalano la temporanea non potabilità dell'acqua e sono state attivate le misure compensative previste in questi casi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 settembre - 06:01
Il rifugio Filzi sul Finonchio ha chiuso la scorsa settimana la stagione estiva ed ora proseguirà, tempo permettendo, le aperture nei weekend. I [...]
Cronaca
28 settembre - 08:14
Misure meno stringenti sia per il mondo della cultura che in quello dello sport. Fondamentale rimane avere il Green pass e massima attenzione anche [...]
Cronaca
28 settembre - 08:28
L'epicentro è nella provincia di Treviso e il sisma è stato avvertito anche nei territori vicini. Le prime due scosse sono state avvertiti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato