Contenuto sponsorizzato

Tirolo, il governatore Platter cade con gli sci e si ferisce alla spina dorsale. “Lavorerò per voi da casa”

Brutto infortunio per il governatore del Tirolo Günther Platter, caduto durante una escursione con gli sci d'alpinismo e feritosi alla spina dorsale. Dai social però rassicura: "Sto migliorando. Mi occuperò delle questioni ufficiali da casa". Intanto proseguono le operazioni di vaccinazione di massa nel distretto di Schwaz

Di Davide Leveghi - 14 marzo 2021 - 18:50

INNSBRUCK. “Cari tirolesi. Sono caduto durante una gita con gli sci, vicino alla mia casa natale e me sono fatto male alla spina dorsale”. Comincia così il breve messaggio pubblicato dal governatore tirolese Günther Platter. In una situazione epidemiologica che sta mettendo a dura prova l'Austria ed in particolare il Tirolo, la sua guida ha riportato un grave infortunio.

 

Caduto ancora nella giornata di venerdì, in una gita nella zona di Zams, sua città natale, il governatore pare stare meglio. Ad informare la popolazione è sempre lui: “Per ora mi sto riprendendo. Dopo una visita medica mi viene consigliato di passare qualche giorno a casa. Mi occuperò degli affari ufficiali da qui per i prossimi giorni”.

 

Tanti i commenti di supporto a Platter- “Guarisci presto – gli ha scritto il cancelliere austriaco Sebastian Kurz – spero tu ti rimetta in piedi in fretta”.

 

Intanto nel distretto di Schwaz, sempre in Tirolo, le operazioni per la vaccinazione di massa, cominciate giovedì 11 marzo, proseguono a ritmo serrato. Quasi 40mila le persone che hanno ricevuto la prima dose di Pfizer, dopo che l'Unione europea aveva deciso la fornita di 100mila vaccini extra per contenere la circolazione della variante sudafricana. La campagna mirata dovrebbe concludersi nella giornata di lunedì 15 marzo.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 dicembre - 19:58
Trovati 73 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 79 guarigioni. Sono 73 i pazienti in ospedale. Sono 892.851 le dosi di [...]
Società
06 dicembre - 19:02
La città di Belluno dedica una piazza in memoria di Angelina Zampieri, vittima di femminicidio nel 1913. La ragazza, che si era trasferita a Povo [...]
Cronaca
06 dicembre - 20:45
Nell'aggiornamento delle autorità sanitarie risultano effettuate 36.514 vaccinazioni con prenotazione, oltre a 7.531 somministrazioni a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato