Contenuto sponsorizzato

VIDEO. Seconda grave caduta durante il Super G. L'austriaca Schneeberger elitrasportata all'ospedale

Seconda grave caduta in pochi minuti nel Super G di Coppa del Mondo femminile in Val di Fassa. Dopo la caduta della norvegese Kajse Lie, è toccato all'austriaca Rosina Schneeberger, sbilanciata a grande velocità dall'impatto con una porta

Pubblicato il - 28 febbraio 2021 - 13:02

TRENTO. Altra grave caduta nel Super G di Coppa del Mondo femminile in Val di Fassa. Poco dopo il grave infortunio riportato dalla giovane sciatrice norvegese Kajsa Lie, è toccato all'austriaca Rosina Schneeberger. L'impatto a forte velocità con una delle porte, all'altezza del luogo dove era da poco avvenuta la caduta dell'avversaria, ha infatti sbilanciato la discesista, che è rovinata a terra.

 

 

 

 

La classe 1994 ha riportato un forte trauma, per cui è stato necessario richiamare l'elicottero. Questo aveva già preso il volo per caricare la sciatrice norvegese, schiantatasi contro le reti a bordo pista dopo aver perso il controllo degli sci.

 

Anche in questo caso, durante la diretta si sono sentite le urla di dolore dell'atleta, rovinosamente caduta al suolo. Come avvenuto dopo l'incidente di Lie, la gara è stata sospesa per l'arrivo dei sanitari, che hanno preso in cura la giovane, caricata poi sull'elicottero e trasferita all'ospedale.

 

Il Super G era intanto condotto dall'atleta azzurra Federica Brignone.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 aprile - 06:01
Maestri di sci, titolari di ristoranti e bar hanno deciso di partire dalle valli di Fiemme e Fassa per protestare davanti ai palazzi della [...]
Cronaca
20 aprile - 20:52
Emergono le prime misure contenute nella bozza del prossimo decreto legge per fronteggiare l'emergenza Covid. Alcune modifiche potrebbero [...]
Cronaca
20 aprile - 20:27
Trovati 85 positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 145 guarigioni. Sono 1.278 i casi attivi sul territorio [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato