Contenuto sponsorizzato

Aveva tamponato un'autoscala dei vigili del fuoco in intervento e poi era fuggito, identificato il proprietario del camper

I pompieri erano operativi per un'apertura porta urgente, un familiare si ero chiuso inavvertitamente la porta alle spalle e una bambina era rimasta bloccata all'interno dell'abitazione. Nel giro di poche ore la polizia locale dell'Alto Garda ha rintracciato e identificato il proprietario del camper

Pubblicato il - 06 luglio 2022 - 19:01

ARCO. E' stato rintracciato e identificato il proprietario del camper che ha tamponato l'autoscala dei vigili del fuoco e poi è fuggito via.

 

L'incidente è avvenuto questa mattina tra il ponte e via Cinte nel centro abitato di Arco (Qui articolo). I pompieri erano operativi per un'apertura porta urgente, un familiare si ero chiuso inavvertitamente la porta alle spalle e una bambina era rimasta bloccata all'interno dell'abitazione (Qui articolo).

 

I vigili del fuoco erano sull'autoscala per aprire la finestra e risolvere la criticità quando il mezzo è stato urtato da un camper. 

 

Fortunatamente gli operatori erano regolarmente legati con imbracatura e casco e non ci sono state conseguenze fisiche quanto un po' di preoccupazione per la struttura che ha iniziato a oscillare a svariati metri da terra.

 

Il conducente del camper, però, non si è fermato e si è dileguato. I soccorritori erano riusciti a prendere alcune parti della targa belga del camper ma si erano concentrati in particolare a potare a termine l'attività.

 

I vigili del fuoco avevano poi subito allertato la polizia locale dell'Alto Garda e avevano pubblicato sui social un appello per chiedere informazioni a chiunque avesse notato il mezzo.

 

Visionato le telecamere e pattugliato l'area, gli agenti sono riusciti a rintracciare e identificare il proprietario del camper nel giro di poche ore.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 agosto - 10:57
“Abbiamo saputo che la nostra piscina di Arco verrà distrutta per costruirne di più piccole con gli scivoli”, la piccola nuotatrice scrive [...]
Ambiente
14 agosto - 10:13
Nonostante l'area sia una riserva locale, sulla sponda nord del lago di Levico non sembrano fermarsi i campeggiatori abusivi. [...]
Cronaca
14 agosto - 09:08
Nell’incidente sono rimaste coinvolte 7 persone fra cui due bambine di 8 e 6 anni, i feriti più gravi sono stati trasferiti all’ospedale [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato