Contenuto sponsorizzato

“Bianca ha fatto da scudo con il suo corpo proteggendoli dalle fiamme”: la cucciolona di pastore maremmano salva i fratellini dopo l'incendio nella stalla

A Sospirolo, nel Bellunese, un incendio ha interessato alla fine di marzo l'azienda agricola di Alessandro Capuani, che racconta: “Bianca ha protetto i cuccioli dalle fiamme, cavandosela con un'intossicazione ed il pelo bruciato sulla schiena. Dopo il rogo la solidarietà della comunità è stata straordinaria”

Di F.S. - 06 April 2022 - 19:30

SOSPIROLO. Brucia la stalla ed i cuccioli di pastore maremmano rimangono bloccati all'interno: a salvare i piccoli la sorella maggiore, Bianca, che ha fatto da scudo con il suo corpo proteggendoli dalle fiamme. È successo a Sospirolo, nel Bellunese, dove l'azienda agricola di Alessandro Capuani, dipendente del Corpo forestale dello Stato, è stata distrutta dalle fiamme a fine marzo: da allora, racconta l'uomo, non si è arrestata la solidarietà di tutta la comunità, che ad oltre una settimana di distanza continua a sostenere Capuani e la sua famiglia in diversi modi.


“Il rogo – spiega l'uomo – si è sviluppato nella stalla, vicino alla porta d'ingresso”. All'interno i cuccioli di pastore maremmano stavano riposando quando le fiamme hanno iniziato ad espandersi. “Sono rimasti intrappolati dentro – continua Capuani – ed è stato a quel punto che Bianca, la sorella maggiore, si è messa sopra di loro, facendo da scudo con il suo corpo e proteggendoli dal fuoco”. Uno dei piccoli purtroppo non ce l'ha fatta, ma la determinazione di Bianca ha permesso ai pompieri entrati nella stalla di portare al sicuro ben quattro cuccioli, tutti in buone condizioni a parte un caso di intossicazione causato dal fumo.

 

Nel frattempo all'esterno della stalla la madre dei cuccioli, tutti di circa un mese, ha tentato di entrare nella struttura per salvare i piccoli, ma ha dovuto rinunciare trovandosi davanti un muro di fuoco proprio sulla porta d'ingresso. “Una volta entrati i pompieri sono rimasti stupiti di trovare ancora degli animali in vita – dice Capuani – ma poi quando abbiamo cercato di portare Bianca all'esterno sono spuntati fuori i nasetti dei cuccioli tra il fieno ed è stato incredibile. Se la sono scampata per il rotto della cuffia e Bianca si è ripresa dopo un'intossicazione da fumo ed il pelo bruciato sulla schiena”.


Non si può purtroppo dire altrettanto delle circa 70 galline all'interno del fienile (dove le fiamme si sono propagate dalla stalla, arrivando in seguito anche al piano superiore della casa di Capuani), morte a causa delle fiamme. “Fortunatamente siamo riusciti a portare in salvo sia i cavalli che le pecore – dice il proprietario dell'azienda agricola – tutto quello che è stato costruito in 15 anni di duro lavoro è andato in fumo, non c'è più niente”.

 

“Sono lusingato dall'enorme solidarietà dimostrata da tutta la comunità – spiega Capuani – dal giorno dell'incendio continua ad arrivare il sostegno delle persone, anche di sconosciuti, sia online che a livello personale”. Nel rogo è rimasta danneggiata anche la casa dell'uomo, che negli scorsi giorni è stato aiutato da alcuni abitanti del posto a rimuovere parte delle macerie grazie all'utilizzo dei trattori. “Sono state centinaia le persone che si sono fatte avanti – conclude Capuani – chi con una torta, chi con il fieno per i cavalli o il cibo per i cani, gli Alpini hanno addirittura messo a disposizione un gazebo e si sta attivando in questa fase anche il Comune di Sospirolo. La risposta della comunità è stata straordinaria ma la notte continua ad essere difficile dormire, sembra di avere sempre le fiamme davanti agli occhi”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 giugno - 10:53
I vigili del fuoco si sono serviti delle pinze idrauliche per estrarre uno dei conducenti intrappolato fra le lamiere del proprio mezzo, purtroppo [...]
Cronaca
28 giugno - 08:58
Il blitz della guardia di finanza è avvenuto all’alba: 28 arresti per associazione a delinquere finalizzata al contrabbando. Secondo le fiamme [...]
Società
27 giugno - 12:51
Novità in arrivo grazie a due nuovi decreti legislativi che aumentano il periodo di congedo parentale, per promuovere parità di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato