Contenuto sponsorizzato

Colpito da un malore mentre mangia un panino e rischia di soffocare, 74enne morto dopo due giorni di agonia

L'uomo era stato soccorso da alcuni carabinieri che erano riusciti a liberargli le vie respiratorie. La condizioni gravi in cui si trovava il 74enne non sono però migliorate e nelle scorse ore è morto 

Di G.Fin - 27 March 2022 - 07:46

BOLZANO. Si chiama Karl Parteli l'uomo che è morto all'ospedale San Maurizio di Bolzano dopo il malore che lo aveva colpito giovedì scorso. Due giorni di agonia durante i quali il 74enne non è riuscito a riprendersi dopo aver rischiato di soffocare mangiando un panino.

 

LA VICENDA

L'uomo, secondo quanto ricostruito, stava tornando a casa dalla campagna dove era solito aiutare il fratello. Terminato il lavoro aveva preso la bici e si era avviato verso la propria abitazione decidendo di fermarsi sul ponte di Salorno per mangiare un panino.

 

Ad un certo punto, però, l'uomo forse a causa di un malore aveva rischiato di soffocare con un boccone del panino. In quel momento, però, a salvargli la vita sono stati tre carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Egna che lo hanno visto in seria difficoltà respiratoria e si sono fermati ad aiutarlo.

 

Dopo essere riusciti a liberargli le vie respiratorie e a praticargli i primi soccorsi sul posto sono intervenuti i sanitari con l'elicottero che lo hanno poi trasferito all'ospedale di Bolzano.

 

IL DECESSO

Giovedì Karl Parteli è stato ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione. I medici hanno cercato di salvargli la vita ma le sue condizioni non sono migliorate e purtroppo nelle scorse ore è deceduto.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 luglio - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 luglio - 19:19
Le fiamme si sono sviluppate tra i vigneti nei pressi di un bunker della Seconda guerra mondiale, l’intervento dei vigili del fuoco complicato [...]
Cronaca
02 luglio - 20:41
Confesercenti del Trentino: "Ci ha lasciato Loris Lombardini: una persona dal grande cuore e dalla grande personalità"
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato