Contenuto sponsorizzato

Esce con la moto da cross ma non rientra a casa: 20enne trovato morto in un fossato

Purtroppo i tentativi di rianimarlo sono stati vani, per il giovane non c’era più nulla da fare. Ora i carabinieri stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente

Foto d'archivio
Pubblicato il - 01 May 2022 - 09:27

VERONA. L’allarme era scattato intorno alle 20e30 quando i famigliari del giovane non lo avevano visto rientrare e così hanno chiamato i soccorsi. Il 20enne era uscito di casa nel pomeriggio per fare un giro con la sua moto da cross, nella zona di San Giovanni Ilarione, a Verona.

 

Così le forze dell’ordine, vigili del fuoco e i soccorritori si sono messi sulle sue tracce. Purtroppo dopo alcune ore è avvenuta la triste scoperta: il 20enne è stato trovato riverso nel fossato che corre lungo via Palazzo.

 

Purtroppo i tentativi di rianimarlo sono stati vani, per il giovane non c’era più nulla da fare. Ora i carabinieri stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente, nel punto in cui è stato trovato il cadavere del ragazzo c’erano circa 2 metri d’acqua.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 giugno - 10:53
I vigili del fuoco si sono serviti delle pinze idrauliche per estrarre uno dei conducenti intrappolato fra le lamiere del proprio mezzo, purtroppo [...]
Cronaca
28 giugno - 08:58
Il blitz della guardia di finanza è avvenuto all’alba: 28 arresti per associazione a delinquere finalizzata al contrabbando. Secondo le fiamme [...]
Società
27 giugno - 12:51
Novità in arrivo grazie a due nuovi decreti legislativi che aumentano il periodo di congedo parentale, per promuovere parità di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato