Contenuto sponsorizzato

Finisce sul marciapiede dopo aver perso il controllo dell'auto e s'incastra tra il guard rail e il parapetto (FOTO): l'intervento dei vigili del fuoco

E' successo questa mattina (31 marzo) a Vigo di Fassa: fortunatamente non si sarebbero registrati feriti nell'incidente, che ha visto coinvolta una sola auto

Di F.S. - 31 March 2022 - 13:44

VIGO DI FASSA. Perde il controllo dell'auto e finisce sul marciapiede, 'infilandosi' tra il guard rail ed il parapetto: l'incidente questa mattina (giovedì 31 marzo) a Vigo di Fassa. Secondo quanto riportato dai vigili del fuoco, la persona alla guida del veicolo non avrebbe fortunatamente riportato conseguenze nel sinistro, ma per 'liberare' l'auto è stato necessario l'intervento dei pompieri.

Non è ancora chiara l'esatta dinamica dell'incidente: forse il veicolo ha perso aderenza per il fondo stradale bagnato o forse si è trattato di una distrazione. Quel che è certo però è che la chiamata d'emergenza è arrivata questa mattina e alle 8 e 25 i vigili del fuoco volontari di Vigo di Fassa sono intervenuti.

Sul posto si sono dirette anche un'ambulanza, un'auto-sanitaria, il servizio gestione strade della Pat e la polizia locale. Fortunatamente però, come detto, non si sono registrati feriti. I pompieri arrivati sul luogo dell'incidente si sono occupati anche della messa in sicurezza dell'area e della gestione della viabilità.

 

Foto Federazione dei Corpi dei Vigili del Fuoco Volontari Provincia autonoma di Trento

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 giugno - 20:24
David Dallago ha chiesto di essere ascoltato dalla Pm e questo potrebbe avvenire già entro questa settimana. Nei giorni scorsi, intanto, sono [...]
Cronaca
29 giugno - 20:08
Provincia e Apss intervengono sulla questione dopo i danneggiamenti di questa notte in Piazza Dante: “Il soggetto era già conosciuto e Apss era [...]
Cronaca
29 giugno - 20:24
La protesta si è svolta oggi (29 giugno) sotto il palazzo della Regione. A prendere parte diverse associazioni: "Simili episodi non devono mai [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato