Contenuto sponsorizzato

I vigili del fuoco salvano due persone nell'incendio scoppiato in un appartamento in centro a Riva del Garda

Una ventina i vigili del fuoco intervenuti per la difficile operazione di spegnimento che ha interessato il secondo piano di un edificio a Riva del Garda. Due persone salvate e portate all'ospedale per accertamenti e approfondimenti

Foto Tony Pula
Foto Tony Pula
Pubblicato il - 16 April 2022 - 01:00

RIVA DEL GARDA. Due persone portate in salvo e un'intensa serata di lavoro per i vigili del fuoco accorsi in svariate unità per spegnere un incendio che ha interessato un'abitazione nel pieno centro a Riva del Garda.

 

L'allerta è scattata intorno alle 19 di venerdì 15 aprile a Casa Bresciani tra piazza Battisti e via Gazzoletti. A bruciare un appartamento adibito a B&B al secondo piano. In azione una ventina di pompieri e diversi mezzi tra 2 autopompe, 1 piattaforma, 1 autoscala, 1 carro aria, 1 carro decontaminazione e auto comando. Presente per seguire gli sviluppi delle operazioni anche la sindaca Cristina Santi. Un evento che ha attirato l'attenzione di numerosi turisti e residenti.

 

I vigili del fuoco sono riusciti a gestire l'emergenza attraverso un'articolata e coordinata operazione. Una prima squadra che è riuscita a domare il rogo che ha completamente distrutto la cucina.

 

Una seconda squadra, invece, è intervenuta con la piattaforma per salvare un'anziana bloccata al terzo piano. La persona non ha respirato il denso fumo che si sprigionato ma è stata trasportata in via precauzionale all'ospedale di Arco per accertamenti e approfondimenti.

 

Una volta estinto l'incendio, i pompieri hanno ricevuto l'informazione della presenza di un'altra persona, sempre bloccata al terzo piano, evacuata dall'interno con apposita maschera da autoprotettore. E' stata trasportata in ospedale per accertamenti.

 

I vigili del fuoco hanno portato avanti le operazioni di bonifica e di messa in sicurezza degli ambienti; l'edificio è stato ventilato e areato per permettere alle persone di poter far rientro nelle proprie abitazioni. I danni sono comunque ingenti, tanto che lo stabile è stato dichiarato temporaneamente inagibile.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 4 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 July - 19:04
È la 54enne trentina Liliana Bertoldi la quarta vittima della tragedia sulla Marmolada. La donna era molto conosciuta in Trentino per via del [...]
Cronaca
05 July - 19:37
Le accuse di Debora Campagnaro, sorella di Erica una delle alpiniste disperse dopo la tragedia sulla Marmolada: “Se ci fosse stato un bollettino [...]
Cronaca
05 July - 18:21
Grande il lutto in tutta la comunità per la scomparsa di Filippo Bari, morto sul ghiacciaio della Marmolada: parte anche una raccolta fondi. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato