Contenuto sponsorizzato

In cantiere senza dispositivi di sicurezza, direttore e operai sanzionati: lavoravano senza casco e senza protezioni per prevenire cadute dall’alto

Un cantiere è stato chiuso e i lavori sono stati sospesi e potranno riprendere solamente se e quando le criticità rilevate saranno rimosse e la sanzione amministrativa pecuniaria di 3 mila sarà pagata

Di G.Fin - 22 May 2022 - 08:54

BOLZANO. Un cantiere è stato chiuso e due direttori dei lavori sono stati sanzionati. Questo il risultato dei controlli dei carabinieri di Bolzano portati avanti nell’attività congiunta d’ispezione ai cantieri edili unitamente agli ispettori dell’Ispettorato del lavoro della Provincia.

 

Il primo caso è avvenuto a Renon. I carabinieri hanno riscontrato che in un cantiere edile la gru stava spostando carichi non in sicurezza. I lavori sono quindi stati sospesi e potranno riprendere solamente se e quando le criticità rilevate saranno rimosse e la sanzione amministrativa pecuniaria di 3 mila sarà pagata.

 

Altri due interventi sono avvenuti in due distinti cantieri, uno a Egna e uno a Bolzano sud.

 

Per entrambi è stata riscontrata la stessa violazione. Operai che stavano lavorando in altezza non avevano protezioni per prevenire potenziali cadute dall’alto. Inoltre due operai, uno a Bolzano e uno a Egna, erano privi di caschetto di protezione. In entrambi i casi lavoratori e datori di lavoro sono stati sanzionati per la violazione delle misure in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 luglio - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 luglio - 20:41
Confesercenti del Trentino: "Ci ha lasciato Loris Lombardini: una persona dal grande cuore e dalla grande personalità"
Cronaca
02 luglio - 19:02
Lo schianto si è verificato nel pomeriggio di oggi (2 luglio) in Alto Adige, all'altezza di Bressanone: secondo una prima ricostruzione l'auto si [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato