Contenuto sponsorizzato

Malore in montagna per un escursionista 70enne: l'intervento dei soccorritori poco dopo mezzogiorno

L'uomo ha accusato un malore mentre, con la moglie ed altri compagni, stava percorrendo una mulattiera sul Monte Miesna: il soccorso alpino è entrato in azione verso mezzogiorno e venti per l'operazione di recupero

Pubblicato il - 29 giugno 2022 - 16:35

BELLUNO. L'allarme è scattato oggi (29 giugno) verso mezzogiorno e venti: un escursionista di 70 anni è stato colpito da un malore mentre, con la moglie ed altri compagni, stava percorrendo una mulattiera sul Monte Miesna, sopra il Santuario dei Santi Vittore e Corona.

 

Dopo la chiamata d'emergenza la centrale del Suem ha quindi allertato il soccorso alpino di Feltre e una volta risalita alle coordinate della posizione, a circa 700 metri di quota, una squadra si è avvicinata il più possibile in jeep per poi proseguire gli ultimi 100 metri a piedi.

 

Una volta raggiunto l'escursionista 70enne, originario di Pinerolo (TO), i soccorritori si sono attivati per prestare la prima assistenza per poi imbarellare l'uomo e trasportarlo al fuori strada. A quel punto l'escursionista è stato accompagnato assieme alla moglie all'ospedale di Feltre per tutti gli accertamenti medici del caso.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 August - 18:23
Non semplici le operazioni di soccorso rese difficili dalla vegetazioni fitta che ha complicato l'individuazione del luogo da parte [...]
Montagna
14 August - 17:30
Ammonta a quasi mezzo milione il debito ancora da saldare al soccorso alpino: dal 2020 a oggi l’Ulss 1 Dolomiti ha emesso ben 769 fatture per un [...]
Cronaca
14 August - 16:35
Era caduta nel crepaccio ieri ed oggi i vigili del fuoco sono intervenuti chiedendo il supporto dell'elicottero Drago 59 del reparto volo di Venezia
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato