Contenuto sponsorizzato

Perde il controllo della vela e dopo l'apertura del paracadute d'emergenza rimane bloccato a oltre 1.700 metri di quota

E' successo nel primo pomeriggio di oggi (26 marzo) nella zona di Longarone: dopo aver perso il controllo della sua vela, un 51enne ha azionato l'emergenza ed è finito in un ripido tratto scosceso e innevato. Sul posto si sono diretti i soccorsi

Foto d'archivio
Di F.S. - 26 March 2022 - 16:30

LONGARONE. Perde il controllo della sua vela e, dopo l'apertura del paracadute d'emergenza, rimane bloccato in un ripido tratto scosceso e innevato: recuperato pilota di parapendio sul Dolada. L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi (26 marzo) nella zona di Longarone, nel versante del Dolada che dà sulla Val Gallina.

 

Dopo esser finito al suolo, il pilota si è slegato da solo, rimanendo però bloccato vicino ad un albero e impossibilitato a spostarsi da solo. Mentre una squadra del soccorso alpino d'Alpago si portava in piazzola a Garna per eventuale supporto, l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, risalito al punto grazie alle coordinate ricevute, ha individuato le vele a circa 1710 metri di quota.

 

A quel punto il tecnico di elisoccorso è stato sbarcato in hovering, con l'elicottero che si è tenuto abbastanza distante perché le vele non si gonfiassero con il flusso d'aria. Il soccorritore ha quindi percorso una sessantina di metri sulla neve, raggiungendo il pilota (un 51enne di Marcon). Dopo averlo imbragato e assicurato, il soccorritore lo ha condotto a ritroso lungo la traccia fino a un dosso dove l'eliambulanza ha provveduto a imbarcare entrambi, sempre in hovering. Il pilota è stato poi lasciato al Rifugio Dolomieu

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 5 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
06 luglio - 11:41
Alessandra De Camilli è scampata alla tragedia sulla Marmolada ed è stata ricoverata all’ospedale Santa Chiara di Trento, il compagno invece è [...]
Cronaca
06 luglio - 10:31
Dopo essere stato distrutto da una valanga a dicembre 2020 il rifugio Pian dei Fiacconi sul versante nord della Marmolada non ha più [...]
Cronaca
06 luglio - 11:36
L'autoscala dei pompieri è stato tamponato da un camper, il conducente però non si è fermato e ha continuato il viaggio. L'appello dei vigili [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato