Contenuto sponsorizzato

Ricoverato per un forte mal di testa muore dopo 4 giorni: il 49enne Giuliano Feltrin lascia due figli piccoli e la moglie Linda

Sono tantissimi i messaggi di vicinanza alla famiglia per la scomparsa del 49enne Giuliano Feltrin: “Non ti dimenticheremo mai, eri una persona meravigliosa”

Pubblicato il - 11 September 2022 - 16:01

VILLORBA. Giuliano Feltrin si è spento venerdì scorso dopo quattro giorni in ospedale dove era stato ricoverato a causa di un forte malessere. Lo scorso 3 settembre il 49enne di Villorba aveva festeggiato in famiglia il 13esimo compleanno della figlia Giulia, con lui c’erano la moglie Linda e l’altro figlio, Lorenzo, di 11 anni.

 

Il giorno seguente però l’uomo aveva iniziato ad accusare un forte mal di testa, martedì la situazione è peggiorata ulteriormente tanto che Feltrin è stato ricoverato in ospedale dove è avvenuto il decesso.

 

La comunità si è stretta nel dolore della famiglia. Il 49enne era il fondatore di Websolution, un’azienda che opera nel settore digitale. Secondo quanto ricostruito dalle autorità sanitarie l’uomo sarebbe morto per via di un’emorragia cerebrale legata a una malformazione congenita di una vena.

 

In un ultimo gesto di altruismo la famiglia ha dato il via libera per la donazione degli organi. Nel frattempo sui social sono tantissimi i messaggi di vicinanza: “Non ti dimenticheremo mai, eri una persona meravigliosa”.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 30 settembre 2022
Telegiornale
30 Sep 2022 - ore 22:49
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
01 ottobre - 19:46
La manifestazione si è svolta in piazza Mazzini a sostegno delle donne iraniane, contro la morte della 22enne curda Mahsa Amini. [...]
Politica
01 ottobre - 18:45
Dopo il brutto risultato della Lega anche in Trentino, più che doppiata da Fratelli d'Italia, si sono aperte delle crepe nella maggioranza di [...]
Società
01 ottobre - 17:30
Si va dalle certezze, come il San Leonardo e si arriva alle novità ''a partire da Revì che si trova in compagnia con diverse cantine da [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato