Contenuto sponsorizzato

Ruba un aereo in Piemonte e fugge verso la Provenza: costretto ad atterrare da un caccia francesi

Il ladro ha usato il velivolo rubato per sorvolare Albenga, in provincia di Savona e successivamente fare rotta verso la Francia passando per Cannes e sorvolando l’area militare di Tolone

Foto d'archivio
Pubblicato il - 31 March 2022 - 18:02

NOVI LIGURE. I fatti risalgono alla mattina di ieri, 30 marzo, quando un uomo ha rubato dall’aeroporto “Mossi” di Novi Ligure, un piccolo velivolo. Stando alle prime informazioni si tratta di un Cessna 172 che il ladro ha usato per sorvolare Albenga, in provincia di Savona e successivamente fare rotta verso la Francia passando per Cannes e sorvolando l’area militare di Tolone.

 

È proprio in Francia che il velivolo rubato è stato intercettato e costretto ad atterrare dal un caccia Mirage decollato dalla base di Orange. Il ladro-pilota è stato fatto atterrare all’aerodromo Aix-Les-Milles, vicino ad Aix-en-Provence.

 

Stando a quanto riportano alcuni quotidiani nazionali l’autore del furto sarebbe un 33enne sloveno che ora si trova in stato di fermo in Francia. Sulla vicenda stanno indagando le autorità italiane e francesi. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
25 giugno - 17:35
Il presidente Fugatti ha detto che ''il ministro qui in Val di Non è venuto a visitare le strutture e a conoscere da vicino i progetti che le [...]
Cronaca
25 giugno - 15:46
Il bambino avrebbe ingerito qualcosa che gli sarebbe poi andato di traverso, per questo rischiava di morire soffocato: rianimato da un carabiniere [...]
Cronaca
25 giugno - 16:59
L'incidente è avvenuto nella zona industriale di Spini di Gardolo. Scontro tra due auto, tre feriti accompagnati al pronto soccorso di Trento
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato