Contenuto sponsorizzato

Un rogo devasta il tetto di un'abitazione, lunga operazione dei vigili del fuoco per spegnere l'incendio e per evitare che coinvolgesse il bosco

L'incendio è scoppiato domenica 3 luglio a Castel Condino. Oggi invece alcuni vigili del fuoco di Storo sono stati ospiti del grest ABiCi, "un piacevole momento - spiegano - in cui i bambini hanno potuto capire il mondo del volontariato pompieristico"

Pubblicato il - 04 luglio 2022 - 22:16

CASTEL CONDINO. Ci sono volute quattro ore di lavoro per spegnere un vasto incendio che ha avvolto il tetto di un'abitazione in val del Chiese.

 

L'allerta è scattata intorno alle 15 di domenica 3 luglio a Castel Condino quando una densa nube di fumo si è levata in cielo e poi si sono rapidamente propagate le fiamme.


Il furioso incendio ha coinvolto la copertura di un'abitazione e immediatamente sono intervenuti i vigili del fuoco di zona.

 

Un'operazione complicata e delicata, anche per la vicinanza all'area boschiva. Il veloce intervento dei pompieri ha permesso di evitare che l'incendio si propagasse ulteriormente e potesse interessare alberi e piante.


Dopo aver estinto le fiamme e supportato i colleghi per il rifornimento idrico, le squadre di Storo hanno fatto rientro in caserma per poi procedere con la decontaminazione dei dpi personali e il ripristino di tutta l'attrezzatura per garantirne il corretto funzionamento.

 

Quest'oggi, lunedì 4 luglio, invece alcuni vigili del fuoco di Storo sono stati ospiti del grest ABiCi, "un piacevole momento - spiegano - in cui i bambini hanno potuto capire il mondo del volontariato pompieristico".


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
14 agosto - 17:30
Ammonta a quasi mezzo milione il debito ancora da saldare al soccorso alpino: dal 2020 a oggi l’Ulss 1 Dolomiti ha emesso ben 769 fatture per un [...]
Cronaca
14 agosto - 16:35
Era caduta nel crepaccio ieri ed oggi i vigili del fuoco sono intervenuti chiedendo il supporto dell'elicottero Drago 59 del reparto volo di Venezia
Montagna
14 agosto - 14:50
L’orso era stato curato al Casteller a causa di un investimento, a giugno invece era stato reimmesso in natura e ha mantenuto un comportamento [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato