Contenuto sponsorizzato

Una donna asserragliata nell’ex ostello (VIDEO), dalle finestre piovono vasi in strada. La polizia locale sul posto per sgomberare la struttura

Gli agenti della polizia locale sono intervenuti per effettuare uno sgombero all’ex ostello di via San Martino. Una donna però si è asserragliata al primo piano della struttura

Pubblicato il - 23 May 2022 - 11:32

TRENTO. Questa mattina, 23 maggio, la polizia locale di Trento è intervenuta in via San Martino per effettuare uno sgombero. Al civico 26 infatti, nell’edificio che ospita l’ex ostello del capoluogo, da alcuni giorni vivevano delle persone.

 

I residenti, da circa una settimana, avevano notato dei movimenti insoliti per questo avevano contattato l’amministrazione.

Sul posto sono quindi intervenuti gli agenti delle polizia locale. Alla vista dei vigili però una donna che viveva all’interno della struttura ha dato in escandescenza iniziando a lanciare vasi in strada.

 

La donna è si è asserragliata al primo piano dell’ex ostello mentre gli agenti hanno dovuto trattare per farla scendere. Dopo un po’ di tempo la donna è stata convita a scendere e liberare la struttura. 


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 luglio - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 luglio - 19:19
Le fiamme si sono sviluppate tra i vigneti nei pressi di un bunker della Seconda guerra mondiale, l’intervento dei vigili del fuoco complicato [...]
Cronaca
02 luglio - 20:41
Confesercenti del Trentino: "Ci ha lasciato Loris Lombardini: una persona dal grande cuore e dalla grande personalità"
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato