Contenuto sponsorizzato

"C'è un cane ferito che guaisce", le volontarie accorrono ma è una lupa (melanica): "Rimasta intrappolata in un laccio metallico, è stata picchiata con un bastone"

"Presentava inspiegabili perdite di sangue al capo e dalle radiografie è emersa una massiccia presenza di fratture al cranio con possibilità di esiti permanenti. Un risvolto molto inquietante che aggiunge orrore a questo atto di barbarie". Ecco il racconto delle volontarie Enpa: "Dopo essere rimasta impigliata in un laccio metallico la lupa è stata percossa con violenza al capo e lasciata lì appesa"

Di S.D.P. - 29 febbraio 2024 - 11:39

VOGHERA. Quanto successo negli scorsi giorni a Voghera fa rabbrividire. A raccontare l'accaduto, le volontarie dell'Enpa, che si sono mosse dopo aver ricevuto la segnalazione di un "cane ferito" che guaiva disperatamente. Una volta sul posto si sono accorte che l'animale era rimato impigliato in un laccio metallico "posizionato da qualche bracconiere".

 

Il fatto in un terreno nella zona di Stradella, in Lombardia. Il presunto cane è stato trovato "sfinito, sanguinante e con difficoltà respiratorie". Una volontaria Enpa ha quindi chiamato il medico veterinario Ats, che è accorso immediatamente sul posto provvedendo a liberare l'animale per portarlo alla clinica Croce Azzurra di Casteggio, dove è stato stabilito che si trattava di una femmina di lupo melanico. 

 

Da lì, la corsa al Cras di Cascina Fornace a Codevilla gestito dalla dottoressa Giovanna Grassi, dove la lupa è stata presa in cura: "Presentava inspiegabili perdite di sangue al capo e dalle radiografie è emersa una massiccia presenza di fratture a livello del cranio con grande possibilità di esiti permanenti - fanno sapere da Enpa -. Un risvolto molto inquietante che aggiunge orrore a questo atto di barbarie".

 

La lupa dopo essere rimasta intrappolata nel laccio "è stata percossa con violenza al capo e lasciata lì appesa agonizzante". Fortunatamente, nonostante le gravi lesioni è sopravvissuta e mostra segni di miglioramento: "Nelle scorse ore è riuscita a mangiare qualcosa da sola e ha espletato spontaneamente le proprie funzioni corporali. Tuttavia, le sue condizioni rimangono critiche e le ferite subite potrebbero lasciare esiti permanenti", concludono dall'associazione. 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
24 aprile - 19:25
Nel 2020 era stato annunciato come candidato sindaco, poi le elezioni saltarono e, alla successiva tornata elettorale, non venne riproposto. "Era [...]
Cronaca
24 aprile - 19:01
L'allarme è stato lanciato attorno alle 17.30, sul posto i vigili del fuoco, i soccorsi sanitari e anche il soccorso alpino della stazione di [...]
altra montagna
24 aprile - 19:00
Il quotidiano diretto da Claudio Cerasa ha selezionato il podcast di Andrea Bettega per L'AltraMontagna, Alpigrafismi, tra i cinque “da non [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato