Contenuto sponsorizzato

Al via la mensa di Campitello per gli studenti delle medie

Per la mensa sono stati investiti circa 220 mila euro di cui una parte finanziati dalla Provincia di Trento

Pubblicato il - 11 settembre 2017 - 14:07

CAMPITELLO. Buone notizie per i ragazzi delle medie di Campitello che dalla seconda metà ottobre potranno usufruire di una nuova mensa. La scuola secondaria di I° grado è frequentata da una novantina di ragazzi, provenienti dal paese ma anche da Canazei e Mazzin.

 

Proprio in questi giorni si stanno ultimando i lavori della sala, che accoglierà gli studenti, e si stanno predisponendo anche tutte le forniture necessarie

 

. «Lo spazio - spiega Ivo Bernard, sindaco di Campitello - si trova al piano terra dell’edificio scolastico, quindi comodamente raggiungibile dai ragazzi al termine delle lezioni della mattina. Si tratta di una sala ampia, rivolta verso il lato montano, che può accogliere tutti gli studenti, ma nel caso di esigenze diverse si può anche dividere. Siamo, quindi, lieti di poter avviare questo importante servizio per i nostri ragazzi, evitando loro il disagio del rientro a casa per il pasto o il raggiungimento, per alcuni, della mensa delle elementari di Canazei».

 

Per la mensa sono stati investiti circa 220 mila euro di cui una parte finanziati dalla Provincia di Trento. Sarà aperta nelle giornate di: martedì e giovedì, quando è previsto il rientro obbligatorio per attività pomeridiane, e di lunedì, quando a scuola si svolgono lezioni facoltative. Al pranzo potranno accedere tutti gli studenti, non solo i ragazzi “trasportati” di Mazzin e Alba e Penia che fino all’anno scorso consumavano il pasto nella mensa della scuola primaria di Canazei.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 novembre - 19:05

Nel pomeriggio si è riunita la sala operativa della Protezione civile. In arrivo sono previste abbondanti precipitazioni che rischiano di appesantire i manti nevosi, già a rischio scivolamento a quote medio-alte, e di portare i corsi d'acqua al di sopra della soglia d'attenzione. La situazione dovrebbe cambiare nella serata di domani

18 novembre - 19:41

L'allarme è scattato attorno alle 18.30. Sul posto oltre ai vigili del fuoco di Trento sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale e i tenici di Novareti 

18 novembre - 18:29

L'uomo ha lasciato la sua casa di Quero Vas nel primo pomeriggio di ieri e da quel momento non si sono più avute notizie

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato