Contenuto sponsorizzato

Il furgone sterza all'improvviso, un'auto finisce in ciclabile e l'altra contro il mezzo, violento incidente a Taio

Il fatto è avvenuto intorno alle 14 e ha causato alcuni tamponamenti a catena e notevoli disagi al traffico. Sul posto vigili del fuoco volontari di Taio, soccorsi e carabinieri 

Pubblicato il - 11 settembre 2017 - 16:28

TAIO. Tanta paura, ma fortunatamente nessuna grave conseguenza per le persone che intorno alle 14 sono rimaste coinvolte in un incidente che ha coinvolto più mezzi lungo la strada statale 43 a Taio in Val di Non. Un evento che ha causato notevoli disagi al traffico veicolare.

 

 

Un furgone che andava in direzione sud, per cause ancora da chiarire, ha improvvisamente sterzato e invaso la corsia opposta. In quel momento transitavano un'Audi, che è stata colpita lateralmente e scaraventata nella ciclabile sottostante in costruzione, e una Tesla che non ha potuto nulla per evitare l'impatto frontale. 


Nella Tesla, un'auto elettrica, sono subito entrati in funzione i dispositivi di sicurezza che hanno disattivo la componente elettrica.

 

Sul posto si sono prontamente portati i vigili del fuoco volontari di Taio, l'ambulanza e i carabinieri per effettuare i rilievi e ricostruire l'esatta dinamica.

 

Questo incidente ha inoltre a sua volta causato diversi tamponamenti a catena e il traffico ha subito code e rallentamenti.   

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.27 del 27 Febbraio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 febbraio - 19:34

I positivi totali di oggi sono 341 mentre i decessi sono 2 che portano il totale, da inizio epidemia a 1271 morti, 821 solo da settembre in questa seconda ondata di Covid-19. Ecco la mappa del contagio da Trento ad Ala da Pergine a Rovereto

27 febbraio - 18:07

Anche i Comuni di Parcines, Silandro e Tirolo verranno interessati da lunedì 1 marzo dalle misure restrittive decise ad hoc per i territori colpiti dalla variante sudafricana. Il presidente Arno Kompatscher ha firmato un'ordinanza apposita

27 febbraio - 17:44

Dei nuovi positivi, 6 hanno tra 0-2 anni, 11 tra 3-5 anni, 24 tra 6-10 anni, 8 tra 11-13 anni, 19 tra 14-19 anni e 49 di 70 e più anni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato