Contenuto sponsorizzato

Castelfolk 2017, si parte col botto: arrivano i Litfiba. Il Festival lagarino dal 2 al 6 agosto con "'Musica, mente e gusto"

Una programmazione ricca di eventi: mostre, documentari, cinema, cabaret, sport, dj set, la pazza “carega race”, il gemellaggio con la Liguria e le iniziative per le famiglie. Tutto pronto per la 17^ edizione

Pubblicato il - 31 luglio 2017 - 12:37

VILLA LAGARINA. «Il 17 è un numero fortunato e questa manifestazione continua a crescere». Usa queste parole la sindaca di Villa Lagarina Romina Baroni per annunciare Castelfolk 2017. Diciassette anni di un festival partito con poco e arrivato a livelli altissimi per la qualità musicale che sa offrire. E quest'anno di parte col botto: il 2 agosto ci sono i Litfiba.

 

Ma le novità di quest'anno sono anche altre. "Anzitutto sottolineiamo l’inizio della collaborazione con l’Home festival di Treviso: il più grande festival musicale italiano e uno dei più grandi d’Europa. Con loro inizia uno scambio di idee e proposte, oltre alla condivisione di attività di promozione", ha spiegato Andrea Miorandi, l'ex sindaco di Rovereto che da sempre ha fatto parte della crew di Castelfolk.

 

Per la Comunità della Vallagarina è intervenuta Enrica Zandonai, che ha posto l’accento sul fatto che Castelfolk è particolarmente attenta alla famiglia e che, non a caso, si fregia del marchio Family in Trentino. "Questa manifestazione ha particolari capacità nel creare aggregazione e mettere assieme le persone: per condividere momenti di socialità e affrontare anche argomenti di grande rilievo".

 

L’assessore al turismo del Comune di Villa Lagarina, Andrea Miorandi, che ha portato anche il saluto del consigliere provinciale Alessio Manica, ha spiegato: "Volevamo proporci ancora una volta in maniera nuova. Avremo l’importante evento di richiamo col concerto dei Litfiba e lo dobbiamo anche alla fiducia che viene dai tanti partner istituzionali".

 

"Avremo 5 giorni di eventi che porteranno sul nostro territorio turisti da un’ampia area; il gemellaggio di quest’anno, dopo aver avuto Friuli, Sardegna ed Emilia Romagna sarà con la Liguria. Credo che il sottotitolo di Castelfolk, 'Musica, mente, gusto' rappresenti al meglio gli intenti di questo festival".

 

Ma vediamo il programma, una ricca selezione di eventi che si svolgerà dal 2 al 6 agosto:

 

Mercoledì 2 agosto ci sono i Litfiba. Sarà una giornata con la musica protagonista e alla festa si accederà solo muniti di biglietto. Si tratta dell’unico giorno in cui Castelfolk non è aperta gratuitamente e il motivo è legato alla sicurezza e al grande richiamo del concerto. Niente paura però, perché ci sono ancora biglietti disponibili e si possono acquistare su ticketone, nei punti vendita autorizzati e su primiallaprima.it.

 

Giovedì 3 è il giorno della proposta più classica, con l’apertura delle mostre degli artisti locali, la proiezione del documentario “Before the flood” di Leonardo DiCaprio e lo spettacolo di cabaret col comico trentino Lucio Gardin.

 

Venerdì 4 il protagonista è lo sport: con la terza edizione della gara “Into the wild run” e serata musicale con le proposte dal sud del mondo: ci sarà infatti il tributo alla musica afro-brasiliana di Bahia seguita da Corrado summer tour con la sua musica afro folk.

 

Sabato 5 goliardia, birra e Liguria: sarà infatti la giornata della pazza “Carega race”, ci sarà il corso “birrando si impara” e la serata dedicata alla cucina e alla cultura tradizionale ligure. In tarda serata si balla con Radio viva fm.

 

Domenica 6 concentra il maggior numero di iniziative pensate per le famiglie: nordic walking, dimostrazioni dei vigili del fuoco, laboratori per bambini e visita al castello, spettacolo equestre, truccabimbi e animazione. In serata di nuovo musica con i Meneguinness: dunque irish rock folk. La serata continuerà poi con il dj set.

 

"Invitiamo a usare il più possibile il servizio di bus navetta da Rovereto e da Villa Lagarina - annunciano gli organizzatori - e ricordiamo che mercoledì la manifestazione è aperta solo a chi ha acquistato il biglietto per il concerto. I cancelli saranno aperti alle 7, i parcheggi alle 6.30".

 

Info: www.castelfolk.it

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 04:01

Mentre dal 15 al 25 novembre i positivi comunicati da Fugatti e Segnana ai trentini sono passati da 3.099 a 2.461 quelli veri a Trento città sono passati da 2.240 a 2.500 e mentre il livello di contagio pare stabile i dati comunicati dalla Pat fanno salire enormemente il gap con tutti gli altri territori nel rapporto tra positivi e ricoveri, decessi e terapie intensive (dati, questi, che non si possono interpretare) e anche l'ex rettore Bassi conferma: ''Con impegno e costanza degni di miglior causa, il Trentino è riuscito a emergere nel panorama nazionale come una anomalia sempre più evidente''

26 novembre - 20:38

Sono 460 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 297 positivi a fronte dell'analisi di 4.323 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,4%

26 novembre - 19:51

Mentre i contagiati comunicati da Fugatti e Segnana sono in costante calo, superati quasi ogni giorno dai guariti, il dato completo che comprende anche gli antigenici è meno rassicurante

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato