Contenuto sponsorizzato

Borsa: Europa debole a meta' giornata, a Milano (-0,66%) giu' Leonardo, bene Campari

Economia flash
Pubblicato il - 17 novembre 2022 - 13:00

Petrolio e gas in calo. Spread in risalita a 198 punti (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 17 nov - Dopo un avvio in rialzo, le Borse europee hanno rallentato il passo. Gli investitori preferiscono essere cauti in vista di un 2023 che si profila difficile per l’economia, oltre che per la situazione geopolitica internazionale. Anche i future americani preannunciano un avvio in calo per Wall Street, dopo la frenata di ieri. Così Francoforte va giù dello 0,1%, Madrid dell’1%, Parigi dello 0,78% e Amsterdam dello 0,57%. A Piazza Affari il Ftse Mib cede lo 0,66%, mentre lo spread si sta di nuovo avvicinando ai 200 punti (è sopra 198 punti). A Piazza Affari spicca il calo di Leonardo (-3,3%), dopo il rialzo della vigilia. Perdono oltre l’1% anche Eni ed Enel. Telecom, che aveva provato a percorrere la strada del rialzo, è ferma, nonostante l’ad, Pietro labriola, abbia preannunciato una revisione al rialzo dei target di medio periodo. Il manager ha però detto che non ci sarà una separazione della rete nel 2023. Per contro vanno bene le Moncler, anche in scia ai conti in crescita pubblicati da Burberry’s. In evidenza anche Campari (+1,8%) e Saipem (+0,7%), anche se quest'ultima è sotto i massimi della mattina. Sul fronte dei cambi, l'euro vale 1,0338 dollari (ieri in chiusura a 1,0407). Passa inoltre di mano a 144,67 yen (145,1), mentre il dollaro-yen è pari a 139,9 (139,43). Il petrolio è in netto calo: il wti, contratto di dicembre, arretra dell’1,9%, attestandosi a 83,94 dollari al barile. Infine il gas: il future di dicembre scivola del 3,9% in area 109 euro MgH. emi-

(RADIOCOR) 17-11-22 13:00:47 (0319)NEWS,ENE 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
18 aprile - 20:41
Da Rovereto a San Martino, tante destinazioni con incrementi a doppia cifra. Il Garda (con Ledro, Comano e valle dei Laghi), la Val di Fassa e [...]
Società
18 aprile - 18:04
Il punto di Confesercenti Bolzano: "È molto difficile reperire personale, in particolare sotto i 40 anni. Ma non perché manchi la [...]
altra montagna
18 aprile - 12:00
In seguito alla pubblicazione di un documentario allarmista sulla situazione dell'area, i Campi Flegrei e il Vesuvio sono tornati ad occupare un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato