Contenuto sponsorizzato

Borsa: Europa in cauto rialzo con gas verso 90 euro, Milano apre a +0,2%

Economia flash
Pubblicato il - 22 dicembre 2022 - 09:26

In rialzo le utility e Leonardo. Petrolio poco mosso(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 22 dic - Le Borse europee tentano di consolidare il rimbalzo della vigilia e si muovono in lieve rialzo nella penultima seduta prima della pausa natalizia. A Piazza Affari il Ftse Mib sale dello 0,2%, mentre nel resto d'Europa Francoforte segna +0,28%, Parigi +0,37% e Amsterdam lo 0,36%. Gli investitori cercano nuovi spunti per confermare il trend positivo delle ultime due sedute e aspettano indicazioni dai dati sulle richieste di sussidi di disoccupazione e dalla revisione del Pil Usa. Tra i principali titoli milanesi, gli acquisti premiano Hera (+2,03%), Leonardo (+1,28%), Diasorin (+1,21%) e Amplifon (+0,84%), mentre perdono terreno Iveco (-0,53%), Bper (-0,66%) e Prysmian (-0,79%). Sul mercato valutario il cambio tra euro e dollaro consolida le posizioni sopra 1,06: la moneta unica vale 1,0652 dollari da 1,0609 alla chiusura della vigilia. Yen sempre forte a 140,52 per un euro (140,15) e 131,94 per un dollaro (132,10). Petrolio poco sopra la parità con il Brent febbraio a 82,41 dollari al barile (+0,26%) e l'analogo contratto sul Wti a 78,56 dollari (+0,34%). Ieri il greggio aveva registrato un deciso rialzo dopo l'annuncio che le scorte di petrolio negli Stati Uniti sono diminuite molto piu' delle attese. Scende ancora il prezzo del gas naturale ad Amsterdam, tornando ai livelli precedenti all'invasione russa dell'Ucraina: il contratto gennaio cede il 6,5% a 91,4 euro per megawattora. Ppa-

(RADIOCOR) 22-12-22 09:26:21 (0159)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
altra montagna
17 giugno - 19:00
L’infelice affermazione di Paolo Roccatagliata, consigliere di Municipio 2 di Fratelli d'Italia a Milano, è figlia di un [...]
Montagna
18 giugno - 10:40
I due avevano seguito una traccia errata, operazioni di avvicinamento rese difficili dalla nebbia
Cronaca
18 giugno - 10:03
Si lavora per rimettere in sicurezza la carreggiata: all'altezza di San Cristoforo, traffico deviato verso la Sp1 del lago di Caldonazzo. Code e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato