Contenuto sponsorizzato

Borsa: Europa in timido recupero con rimbalzo Asia, +0,2% Milano

Economia flash
Pubblicato il - 29 novembre 2022 - 09:30

-6% Juve dopo dimissioni cda. +1,5% Erg: esordio su Ftse Mib (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 29 nov - Le Borse europee partono in contenuto rialzo supportate dal forte rimbalzo dei listini asiatici (+5% Hong Kong e +2,3% Shanghai) grazie alla prospettiva di una imminente riduzione delle restrizioni anti-Covid e agli interventi delle Autorithy di Pechino per rilanciare il comparto immobiliare. Sorpresa in positivo dai dati dell'inflazione tedesca: il dato di novembre dei prezzi al consumo del Nord Reno Westfalia (-0,8% congiunturale e +10,4% tendenziale), se accompagnato da altre statistiche simili, potrebbe condurre a una lettura inferiore alle previsioni dell'inflazione federale. Piazza Affari segna +0,2% nel Ftse Mib e anche le altre Borse europee salgono in uguale misura. E' Amsterdam la più vivace (+0,6%) insieme a Londra. La settimana si è aperta in rosso per i listini europei e anche per Wall Street tra le incertezze relative alla Cina, dovute alle proteste per le strette misure della politica "zero Covid", e le preoccupazioni per una politica monetaria della Federal Reserve ancora aggressiva.A Piazza Affari il Ftse Mib è guidato da Moncler (+1,5%) vista la sensibilità dei titoli del lusso alle possibili notizie positive sul mercato cinese. Riscatto per le utility e anche per i petroliferi (+1,5% Tenaris, +1,2% Eni). Brillante Erg (+1,5%) nella prima seduta sul Ftse Mib dove il titolo ha preso il posto di Atlantia. Apertura a -9,4% per Juventus dopo le dimissioni del cda dovute ai nuovi sviluppi del caso "manovra stipendi" del club bianconero al centro delle contestazioni della Procura di Torino e sotto la lente della Consob per la contabilizzazione di alcuni accordi sugli stipendi dei calciatori. Il titolo ha poi ridotto le perdite a -6%.Sul mercato valutario, il cambio tra euro e dollaro è a 1,035. Rimbalzo del 2% per i prezzi del petrolio: il Brent gennaio tratta a 84,9 dollari al barile, il Wti gennaio a 78,8 dollari al barile. I prezzi del gas sono in lieve rialzo a 126 euro al megawattora. Fon

(RADIOCOR) 29-11-22 09:30:49 (0222)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Economia flash
01 febbraio - 20:02
(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 01 feb - Angel Capital Management di Angelo Moratti ha sottoscritto un contratto derivato denominato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
01 febbraio - 20:37
L'associazione Italia Nostra ha presentato ricorso al Tar di Trento contro la Provincia per annullare la delibera che dispone il pubblico [...]
Politica
31 gennaio - 19:35
Sembrava esserci stata un'apertura al 20esimo Congresso provinciale della Cgil del Trentino sulla proclamazione dello sciopero [...]
Montagna
01 febbraio - 20:11
E' stato dato il via libera a pianificare il collegamento Comelico-Pusteria. Molte le perplessità del Cai Alto Adige sull'attualità di un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato