Contenuto sponsorizzato

Borsa: l'Europa rimbalza e guarda alla Bce, Milano +1% con auto e oil

Economia flash
Pubblicato il - 18 November 2022 - 13:07

Lagarde promette ulteriori rialzi ma ritmo potrebbe frenare (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 18 nov - Si confermano in rialzo le Borse europee a metà seduta, spinte dagli acquisti su auto, viaggi e assicurazioni. Partiti a passo rapido, i listini hanno accelerato dopo le parole della presidente della Bce, Christine Lagarde, che ha sì ribadito la necessità di «alzare ulteriormente i tassi» ma senza lasciar presagire ulteriori accelerazioni. Parole che rafforzano l’ipotesi, circolata come indiscrezione nelle scorse ore, che l’Eurotower possa decidere di alzare il costo del denaro solo di mezzo punto a dicembre (salvo sorprese sulla prossima lettura dell’inflazione). Arrivati al giro di boa, con i future di Wall Street positivi dopo la “gelata” della vigilia da parte del “falco” della Fed James Bullard, le Borse migliori del Vecchio Continente sono quelle di Parigi (+1,3%) e Milano (+1,1%) in attesa che arrivi in serata il giudizio di Fitch sull'Italia (ci si aspetta una conferma del rating a BBB con outlook stabile), seguite da Francoforte (+1%) e Londra (+0,8%). A livello continentale salgono le banche (+1,3% l’Eurostoxx del settore) che hanno restituito a Francoforte circa 296 dei 2.100 miliardi ricevuti nell’ambito dei prestiti Tltro (cifra più bassa del consensus del mercato che si aspettava rimborsi per circa 600 miliardi).A Milano, gli investitori stanno premiando Cnh (+3%) e Pirelli (+2,1%) in scia al comparto europeo, così come Eni (+1,8%) e Tenaris (+1,7%) tra i petroliferi. Bene Enel (+0,9%) sul progetto del fotovoltaico negli Usa. In fondo al listino principale perde quota Leonardo (-1,1%). Fuori dal Ftse Mib, +3% Webuild mentre scivola a -30% in asta di volatilità il gruppo Trevi dopo il via libera al nuovo aumento di capitale.Sul fronte dei cambi, euro stabile a 1,0372 dollari, gas in calo a 109,5 euro al MWh (-2,7%) e ancora giù il petrolio con il Brent ai minimi da un mese a 89,1 dollari al barile (-0,8%). Enr-

(RADIOCOR) 18-11-22 13:07:17 (0273)NEWS 3 NNNN

Economia flash
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
06 febbraio - 15:57
Mentre negli scorsi giorni la Regione Lombardia lanciava l'allarme con un calo del 44% delle riserve idriche rispetto alla media degli ultimi 15 [...]
Cronaca
06 febbraio - 15:22
Oltre al soccorso alpino impegnato anche il corpo dei vigili del fuoco di Dro la cui fotoelettrica si è rivelata preziosa nell'illuminare a giorno [...]
Cronaca
06 febbraio - 12:05
Una vicenda drammatica, nei giorni scorsi l'aspetto giudiziario si è chiuso con il proscioglimento degli  imputati, un'infermiera e un medico [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato