Contenuto sponsorizzato

Borsa: un altro passo in avanti per l'Europa, a Milano (+0,9%) vola Tim

Economia flash
Pubblicato il - 07 novembre 2022 - 17:39

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 07 nov - La speranza che le Banche centrali possano rallentare il ritmo dei rialzo dei tassi continua a spingere le Borse europee che, in scia alla corsa di venerdì, hanno continuato a riguadagnare terreno (con la sola eccezione di Londra). L’attenzione degli investitori è già orientata verso il dato dell’inflazione Usa, che inciderà sulle decisioni della Fed, ma nel frattempo si attendono anche le elezioni statunitensi di mid-term, con l’esito di un Congresso diviso, o a maggioranza repubblicana, che potrebbe determinare uno stallo sulla politica fiscale di Biden (opzione che non sembra sgradita a Wall Street). E mentre prosegue in chiaroscuro la stagione delle trimestrali, la Cina ha confermato la sua rigida politica di “Covid zero”, i cui effetti a lungo termine saranno tutti da valutare (ma per ora pesano sul tech, con Apple che si attende una fornitura ridotta di iPhone a causa delle restrizioni di Pechino).In questo clima, l’indice Ftse Mib è il migliore del Vecchio Continente, con un rialzo finale dello 0,90%, leggermente sotto i massimi di seduta, confermandosi ai livelli di giugno scorso. Exploit di Tim (+10,7%) con il mercato che scommette su un’opa di Cdp in base al cosiddetto “Piano Minerva” del nuovo governo Meloni. Bene Iveco nell’auto (+4%) e Nexi (+3,7%). In fondo UniCredit (-1,9%) sulle indiscrezioni su possibili attriti con la Bce in merito alla politica dei dividendi. Fuori dal listino principale, balzo di Mps (+11,7%) dopo aver chiuso l’aumento di capitale.Sul mercato dei cambi, l'euro è risale a 0,999 dollari tornano sulla parità (da 0,9912 venerdì in chiusura), e vale 146,51 yen (145,858), mentre il dollaro/yen si attesta a 146,53 (147,152). Perde quota il gas verso fine seduta a 110,9 euro al MWh (-3,3%), segno opposto per il petrolio: il Wti consegna a dicembre scambia a 93,4 dollari (+0,8%) e il Brent di gennaio a 99,1 dollari (+0,6 per cento). Enr-

(RADIOCOR) 07-11-22 17:39:17 (0465)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Economia flash
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
30 gennaio - 21:41
La Lega, Forza Italia, Associazione Fassa, La Civica, Autonomisti Popolari e Progetto Trentino da una parte, dall'altra parte c'è il partito di [...]
Montagna
30 gennaio - 20:20
Tempi di bilanci in Valsugana, il direttore dell'Azienda per il turismo d'ambito: "Importante rilancio sui Mercatini di Natale di Pergine [...]
Montagna
30 gennaio - 19:42
Diventa sempre più frequente che molti clienti "pretendano" in quota lo stesso trattamento di un ristorante a valle, "senza rendersi conto delle [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato