Contenuto sponsorizzato

Cambi: per operatori discesa dell'euro quasi finita (Assiom Forex)

Economia flash
Pubblicato il - 08 novembre 2022 - 15:02

Per il 26% ci sono spazi di risalita per moneta unica (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 08 nov - Sono sempre meno gli operatori che si aspettano un ulteriore calo dell'euro nei confronti del dollaro e aumenta la quota di coloro che si aspettano che il cambio, sceso sotto la parità per la divisa unica, resti stabile o recuperi al rialzo. Secondo quanto emerge dal sondaggio di ottobre condotto da Assiom Forex tra i suoi associati in collaborazione con il Sole 24 Ore Radiocor, a ottobre sale al 26% dal 22% la percentuale di operatori che si aspetta un rialzo del cambio euro/dollaro e avanza al 57% dal 51% la quota di chi si aspetta un cambio stabile. In deciso calo la percentuale di chi si aspetta un calo, rispetto al mese di settembre: 17% contro 27% (di cui un 2% si aspettava un forte calo). «La sensazione che anche la risalita del dollaro americano sia ormai quasi a fine corsa e che il cambio con l’euro difficilmente possa scendere al di sotto di questi valori sembrerebbe un’ipotesi prevalente tra gli operatori, per il 26% dei quali la moneta unica potrebbe perfino contare su uno spazio di risalita nel 2023», ha commentato Massimo Mocio, presidente di Assiom Forex.Chi

(RADIOCOR) 08-11-22 15:02:00 (0473) 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 giugno - 13:22
Il testo della versione di greco al Classico è tratto dall'opera "Minosse o della legge". Era da ben 14 anni (e prima ancora nel 2004), che non [...]
Cronaca
20 giugno - 12:40
L'episodio è avvenuto attorno alle 21 di mercoledì 20 giugno: le storiche famiglie erano in città per partecipare all'Antica Fiera dei Santi [...]
Economia
20 giugno - 10:53
Il prototipo è stato presentato al congresso mondiale dei trasporti a fune andato in scena a Vancouver in Canada. Il cuore della nuova soluzione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato