Contenuto sponsorizzato

Criptovalute: Mazars Group sospende attivita' di audit con Binance e Crypto.com

Economia flash
Pubblicato il - 16 dicembre 2022 - 17:23

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 16 dic - La società di contabilità Mazars Group ha sospeso tutte le attività con i suoi clienti che operano nel settore delle criptovalute. La decisione di interrompere i legami con Binance, KuCoin e Crypto.com è arrivata dopo che la società di contabilità ha pubblicato i rapporti sulla prova delle riserve - che serve per garantire la completa copertura dei fondi dei clienti - per diverse piattaforme di trading, in un momento in cui le maggiori società di criptovalute cercano di dimostrare la loro solidità finanziaria, dopo il crollo di Ftx, il cui fondatore Sam Bankman-Fried è stato accusato di frode e riciclaggio di denaro. A febbraio, Mazars aveva anche interrotto il suo rapporto lavorativo con la Trump Organization, citando una mancanza di attendibilità nei resoconti finanziari dell'organizzazione. In una nota inviata alla Cnbc, Mazars ha comunicato di aver "messo in pausa la sua attività relativa ai rapporti sulla prova delle riserve per entità nel settore delle criptovalute a causa delle preoccupazioni riguardanti il modo in cui questi rapporti sono compresi dal pubblico". Mazars ha specificato che i rapporti "sono prodotti in conformità con gli standard [...] ma non costituiscono una garanzia o un parere di revisione. Invece, riportano risultati limitati basati sulle procedure applicate in un preciso momento". Binance ha specificato che "Mazars ha indicato che la pausa con i clienti del settore delle criptovalute è temporanea". Mazars ha pubblicato un rapporto di cinque pagine sulla prova delle riserve per Binance il 7 dicembre, ma il rapporto non è più disponibile sul sito. A differenza delle valutazioni standard, la prova delle riserve per Binance ha preso in considerazione solo i bitcoin e non ha valutato le sue attività creditizie. L'amministratore delegato di Binance, Changpeng Zhao, ha ribadito che la società non ha debiti. Il 9 dicembre, Crypto.com ha pubblicato una prova delle riserve verificata da Mazars, attestando che le attività dei clienti erano detenute su base uno a uno, il che significa che tutti i depositi erano garantiti al 100% dalle riserve della piattaforma. Al momento, Ernst & Young, PricewaterhouseCoopers, Deloitte e KPMG - le Big Four del settore - non hanno lasciato i loro clienti nel settore: Coinbase, per esempio, è cliente di Deloitte, mentre Tether usa Moore Cayman. Intervistato dalla Cnbc, Zhao ha detto che Binance sta lavorando con alcune società di revisione, aggiungendo che "sono molte quelle che sono spaventate di lavorare nel settore cripto. Ci sono società che hanno fatto attività di revisione per Ftx e si sono rovinate perché hanno dato la loro approvazione, ma non so come abbiano condotto le revisioni. Le revisioni non rivelano ogni problema", ha detto Zhao, sottolineando che molte di queste aziende "non sanno come" effettuare le revisioni nel settore cripto.

AAA-Pca

(RADIOCOR) 16-12-22 17:23:35 (0516) 3 NNNN

Economia flash
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
29 gennaio - 05:01
Il punto sulle Olimpiadi in val di Fiemme. L'assessore Failoni: "I bandi entro l'estate per avere tutto il 2024 per completare i lavori e farsi [...]
Cronaca
29 gennaio - 08:04
L'appello condiviso dall'assessore: " “Cari bambini, avete proprio ragione. Avete il diritto voi, i vostri genitori, nonni e tutti coloro che [...]
Cronaca
29 gennaio - 07:14
Il drammatico incidente è avvenuto in tarda serata, nulla da fare per Sergio Bresolin di 72 anni che è morto nel violento impatto. Sul posto i [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato