Contenuto sponsorizzato

DeA Capital: De Agostini lancia Opa totalitaria a 1,5 euro per azione, punta a delisting

Economia flash
Pubblicato il - 02 dicembre 2022 - 08:17

Controvalore massimo offerta pari a 128,596 milioni (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 02 dic - Nova, società interamente detenuta e soggetta a direzione e coordinamento di De Agostini ha lanciato un'offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria sulle azioni ordinarie di DeA Capital a 1,5 euro per azione cum dividendo, con l'obiettivo di delisting da Euronext Star Milan di Borsa Italiana. Ad oggi De Agostini controlla il 67,062% di DeA Capital. Nova intende acquisire 85,73 milioni di azioni, pari al 32,156% del capitale di DeA Capital (la quota che De Agostini non detiene già). Il controvalore massimo dell'offerta, in caso di adesione da parte di tutti i titolari delle azioni, sarà pari a 128,596 milioni di euro. Per Nova, che non intende ripristinare un flottante sufficiente ad assicurare il regolare andamento delle negoziazioni delle azioni, il delisting assicurerà a Dea Capital una maggiore flessibilità gestionale e un risparmio di costi. Come società non quotata, caratterizzata da una maggiore flessibilità operativa e organizzativa, DeA Capital sarà in grado di accelerare la sua strategia di investimento e di creazione di valore. Dopo il perfezionamento dell'offerta Nova, con il supporto di De Agostini, si propone di sostenere l’attuale piano industriale di DeA Capital e i futuri progetti di sviluppo.
Ars

(RADIOCOR) 02-12-22 08:17:35 (0131)NEWS 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
altra montagna
23 febbraio - 06:00
Animali domestici non protetti a dovere, alcune predazioni avvenute negli ultimi tempi ed è tornata la paura, atavica, nel paesino di [...]
Cronaca
23 febbraio - 11:15
La quota neve si aggira sui 1100 metri, agli automobilisti si consiglia di moderare la velocità e guidare con particolare attenzione
Cronaca
23 febbraio - 10:13
La nota sciatrice torna a parlare a oltre due settimane dal terribile infortunio subito durante una caduta a Ponte di Legno, dove la fuoriclasse [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato