Contenuto sponsorizzato

E19: Pmi manifatturiero sale a 47,1 a novembre da 46,4 ottobre, resta contrazione (RCO)

Economia flash
Pubblicato il - 01 December 2022 - 10:13

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 01 dic - Continua a novembre la contrazione del settore manifatturiero dell'Eurozona, anche se i tassi di declino della produzione e dei nuovi ordini sono risultati meno aggressivi se paragonati a quelli record in quasi due anni e mezzo osservati in ottobre. È inoltre evidente un nuovo rallentamento delle pressioni inflazionistiche, in parte causato dalla più debole domanda e dalla riduzione delle pressioni sui fornitori. L'indice S&P Global Pmi per il Settore Manifatturiero dell’Eurozona di novembre è aumentato leggermente, raggiungendo 47,1, in salita da 46,4 di ottobre. Raggiungendo per la quinta volta in altrettanti mesi un valore inferiore a 50, sottolinea il report, l’indice ha segnalato un altro peggioramento dello stato di salute del settore manifatturiero. Tutte le nazioni dell’eurozona monitorare, che nell’insieme costituiscono circa il 90% dell’attività dell’Eurozona, hanno registrato valori dei relativi Pmi manifatturieri al di sottodella soglia critica di non cambiamento di 50. Com-Ale

(RADIOCOR) 01-12-22 10:13:54 (0221)NEWS,EURO 3 NNNN

Economia flash
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
06 febbraio - 15:57
Mentre negli scorsi giorni la Regione Lombardia lanciava l'allarme con un calo del 44% delle riserve idriche rispetto alla media degli ultimi 15 [...]
Cronaca
06 febbraio - 17:04
Secondo quanto ricostruito l’uomo, Angelo Pescador di 75 anni, stava accendendo la stufa a legna all’interno della propria abitazione quando è [...]
Cronaca
06 febbraio - 16:09
Lorenza Bonetti era molto conosciuta anche per la propria attività portata avanti con un negozio di abbigliamento. Decine i messaggi di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato