Contenuto sponsorizzato

Meloni: avanti su impegno per 2% Pil in difesa assunto in sede Nato (RCO)

Economia flash
Pubblicato il - 29 dicembre 2022 - 12:54

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 29 dic - "L’impegno della spesa per la difesa al 2% del Pil assunto in sede Nato è una materia al quale vogliamo tenere fede il più possibile. Il tema di quello che si investe in difesa riguarda la capacità di una Paese di difendere i propri interessi". Così Giorgia Meloni, presidente del Consiglio, rispondendo a una domanda sugli impegni con l'Alleanza atlantica in materia di spese militari. Meloni ha rilevato come anche i governi precedenti si sono mossi nella stessa direzione ringraziando il governo guidato da Giuseppe Conte che "aumentò di 3 miliardi la spesa militare"."Penso sia importante lavorare trasversalmente - ha detto Meloni - L'Italia andrà avanti: di quanto e per quanto tempo dipende dalle condizioni che ci circondano, ma posso confermare la volontà dell’Italia di mantenere gli impegni presi e di farlo per essere credibile e di essere credibile per difendere i suoi interessi nazionali". fon

(RADIOCOR) 29-12-22 12:54:00 (0235)PA 3 NNNN

Economia flash
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
30 gennaio - 21:41
La Lega, Forza Italia, Associazione Fassa, La Civica, Autonomisti Popolari e Progetto Trentino da una parte, dall'altra parte c'è il partito di [...]
Montagna
30 gennaio - 20:20
Tempi di bilanci in Valsugana, il direttore dell'Azienda per il turismo d'ambito: "Importante rilancio sui Mercatini di Natale di Pergine [...]
Montagna
30 gennaio - 19:42
Diventa sempre più frequente che molti clienti "pretendano" in quota lo stesso trattamento di un ristorante a valle, "senza rendersi conto delle [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato