Contenuto sponsorizzato

Meloni: con me Italia non accedera' mai a Mes, confronto con direttore su riforma

Economia flash
Pubblicato il - 29 dicembre 2022 - 13:38

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 29 dic - "Vorrei confrontarmi con il direttore del Mes per capire se esistono i margini per lavorare su qualcosa di diverso, che sia utilizzabile, con condizionalità diverse e minori, senza vincoli che mettano in difficoltà il debito pubblico e con obiettivi più centrati rispetto alle attuali priorità. Proverei a dibattere con un obiettivo di questo tipo, prima di accettare. Proverò a farlo nelle prossime ore". Così Giorgia Meloni, presidente del Consiglio, in merito al tema della ratifica del Meccanismo Europeo di Stabilità. Sulla vicenda del Mes la questione della ratifica è "secondaria - ha aggiunto - Atteso che l’Italia non accederà mai al Mes finché io conto qualcosa. Temo che neanche gli altri lo faranno e dopo la Grecia non è stato attivato da nessuno:che la riforma arrivi in porto o meno temo che non verrà utilizzata perché le condizionalità sono troppo stringenti e il Mes è creditore privilegiato, cioè il prestito che si contrae con il Mes lo si deve restituire prima del resto e questo porta problemi significativi in termini di spendibilità dei titoli di Stato". "Siamo nella posizione di tenere bloccati decine di miliardi di euro che nessuno utilizza in un momento in cui tutti hanno bisogno di risorse? Secondo me no" ha concluso. fon-fil-bab

(RADIOCOR) 29-12-22 13:38:20 (0261)FONUE 3 NNNN

Economia flash
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Sport
12 aprile - 15:58
Il fuoriclasse di Sesto si impone 6-4, 6-7, 6-3 dopo 2 ore e 40' di gioco, al termine di un match, tiratissimo e duro, reso ancora più complicato [...]
altra montagna
12 aprile - 15:23
A due mesi dall'aggiudicazione del contratto per realizzare la pista da bob di Cortina, l'impresa Pizzarotti spiega che i lavori "procedono come da [...]
Cronaca
12 aprile - 13:18
Il sindaco di Trento Franco Ianeselli ha firmato un'ordinanza necessaria "per tutelare il diritto al riposo dei residenti e migliorare la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato