Contenuto sponsorizzato

Officina Stellare: contratto con ESA da 1,5mln per stazione terra IZN-1

Economia flash
Pubblicato il - 17 novembre 2022 - 08:36

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 17 nov - Officina Stellare ha sottoscritto un contratto con l’Agenzia Spaziale Europea per la fornitura del prototipo di un modulo di ottica adattiva scalabile per la stazione di terra IZN-1, che verrà installata a Tenerife. Il contratto, firmato nel quadro del programma Esa Artes Scylight Strategic Programme, ha un valore complessivo di 1,5 milioni, con durata 24 mesi.Il sistema di ottica adattiva sarà concepito per gestire i segnali di comunicazione ottica e quantistica e vedrà ilcoinvolgimento delle società controllate da Officina Stellare, Dynamic Optics e ThinkQuantum.La modularità del concetto intende soddisfare le diverse esigenze e gli utenti finali e consentirà a Officina Stellare di "rafforzare il proprio posizionamento con un’offerta scalabile sui mercati legati alle comunicazioni ottiche e quantistiche", si legge in una nota. Lo sviluppo permetterà di consolidare le basi per una linea di soluzioni di ottica adattiva, scalabili e modulari:questi sistemi saranno in grado di gestire sia i segnali di telecomunicazione ottica in uplink e downlink, sia i segnali di comunicazione quantistica, consentendo al contempo la compensazione delle perturbazioni atmosferiche per un migliore accoppiamento delle fibre. fon

(RADIOCOR) 17-11-22 08:36:28 (0173) 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 maggio - 09:33
Nei giorni scorsi era stato trasferito in una struttura federale dall'Immigration and constoms enforcement
Montagna
18 maggio - 06:01
L'arco dolomitico soffre sempre di più di overtourism. La direttrice della Fondazione Dolomiti Unesco, Mara Nemela: "Il problema talvolta è la [...]
Cronaca
18 maggio - 08:41
L'incidente è avvento poco dopo mezzanotte a Borgo Sacco, sul posto i soccorsi 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato