Contenuto sponsorizzato

Petrolio: Wti -4,5% a 81,74 $, pesa aumento casi Covid in Cina

Economia flash
Pubblicato il - 17 novembre 2022 - 19:00

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 17 nov - Seconda seduta consecutiva in deciso calo per il petrolio Wti, che al Nymex perde il 4,5% a 81,74 dollari al barile, dopo essere sceso fino a 81,40 dollari. A pesare sono l'aumento dei casi di Covid-19 in Cina, il maggior importatore di petrolio al mondo, e l'allentamento delle tensioni geopolitiche, dopo che è stato chiarito che il missile che ha colpito una località in Polonia non è stato sparato dai russi. Ieri, il petrolio ha perso l'1,5% a 85,59 dollari.

AAA-Pca

(RADIOCOR) 17-11-22 19:00:11 (0584)ENE 3 NNNN

Economia flash
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
21 maggio - 12:17
Il nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza sta effettuando perquisizioni e ispezioni di sistemi informatici nelle sedi di [...]
Cronaca
21 maggio - 11:36
I vigili del fuoco e i tecnici sono operativi per ripristinare la circolazione ferroviaria. Il maltempo ha causato alcuni danni tra il veronese e [...]
Cronaca
21 maggio - 10:14
"Non è un modo per promuovere un dibattito serio" spiega il rettore Flavio Deflorian. "L'occupazione, per quanto sia comprensibile manifestazione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato