Contenuto sponsorizzato

***S&P: in scenario avverso inflazione eurozona a 7,4% nel 2023, 7,2% in Italia

Economia flash
Pubblicato il - 09 dicembre 2022 - 13:16

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 09 dic - In uno scenario in cui i prezzi dell'energia rimangano elevati e la guerra in Ucraina si trascini oltre, l'inflazione nell'eurozona potrebbe crescere del 7,4% nel 2023, per poi proseguire al ritmo del 3,6% nel 2024 e del 2,4% nel 2025. E' quanto scrivono gli esperti di S&P in un rapporto pubblicato oggi in cui analizzano i due rischi al ribasso che gravano sull'economia mondiale. Lo scenario di base di S&P per l'eurozona prevede invece una crescita dei prezzi del 5,7% nel 2023, del 2,6% nel 2024 e dell'1,9% nel 2025. Per quanto riguarda l'Italia, lo scenario avverso di S&P vede una crescita dei prezzi del 7,2% nel 2023, del 3,3% nel 2024 e del 2,6% nel 2025. Nello scenario base invece le stime sono rispettivamente per +6,1%, 2,3% e 2%.Cop

(RADIOCOR) 09-12-22 13:16:41 (0270) 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
18 giugno - 20:35
L'inflazione si è fermata nel mese di maggio e l'aumento dei prezzi appare stabile ma il dato è calmierato dal forte calo dei costi relativi alle [...]
Montagna
18 giugno - 19:17
Silvestro Franchini continua a ricordare il fratello Tomas, morto a inizio giugno precipitando sul Monte Cashan: "La mia vita senza di te è [...]
Cultura
18 giugno - 19:46
Il cantautore romano salirà sul palcoscenico del Teatro Capovolto venerdì 21 giugno (ore 21) per la prima data del tour estivo in cui presenterà [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato