Contenuto sponsorizzato

Spread: calano le tensioni, per 59% operatori restera' sotto 200 pb (Assiom Forex)

Economia flash
Pubblicato il - 06 dicembre 2022 - 15:00

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 06 dic - Cresce la fiducia tra gli operatori dei mercati finanziari sulla tenuta dello spread nei prossimi mesi. E’ quanto emerge da sondaggio di novembre condotto da Assiom Forex fra i suoi associati in collaborazione con il Sole 24 Ore Radiocor. Se un mese fa solo il 24% degli operatori riteneva che il differenziale potesse rimanere in maniera stabile sotto quota 200 punti base, ora questa percentuale è al 59%, con un 46% che vede lo spread navigare fra i 150 e i 200 punti (oggi si aggira attorno a quota 185) e un ulteriore 13% che invece ritiene possibile un restringimento sotto quota 150 punti. Un mese fa questo scenario era considerato possibile solo dal 7% degli intervistati. Scende di conseguenza al 37% dal 62% di un mese fa il campione di quanti vedono il differenziale navigare fra i 200 e i 250 punti mentre solo un ulteriore 4% (da 14%) ipotizza una fiammata dello spread che lo porti a superare la soglia dei 250 punti.Cop

(RADIOCOR) 06-12-22 15:00:35 (0396) 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
altra montagna
19 luglio - 06:00
Il 19 luglio 1985, alle ore 12:22, una colata di fango e detriti di 180.000 metri cubi si staccò dalle discariche minerarie della Val di Stava [...]
Cronaca
19 luglio - 06:01
Il sostegno alla ricerca di metalli rari sul territorio nazionale è uno dei dossier sul tavolo del governo dopo il Critical Raw Materials Act [...]
Cronaca
18 luglio - 19:01
Il padre di Andrea Papi parla dopo gli incontri fra persone e orsi avvenuti in questi giorni in Trentino e dopo l'aggressione avvenuta a Dro ad un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato