Contenuto sponsorizzato

### Tim: stretta su incontri al Ministero, si punta a chiudere intesa entro anno - FOCUS

Economia flash
Pubblicato il - 15 dicembre 2022 - 19:38

Tre pilastri per il governo, intanto cooptato Sarmi in cda (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 15 dic - Un incontro sulla rete di Tim definito "costruttivo" che apre una serie di successivi confronti, due o tre, per arrivare a chiudere entro l'anno un accordo di massima per poi procedere all'implementazione. Viene confermata, per il momento, la road map già indicata in precedenza, a valle del primo incontro del tavolo al ministero delle Imprese e Made in Italy che ha visto seduti rappresentanti del governo e dei principali azionisti di Tim, Vivendi e Cdp. Certamente, vista la complessità del dossier, non sono esclusi successivi slittamenti. Tre sono, per il governo Meloni, i pilastri del dossier: la rete deve essere nazionale, non verticalmente integrata, a controllo pubblico; anche Sparkle, società controllata da Tim che possiede i cavi sottomarini, deve essere sotto il controllo pubblico, ma è da dire che Sparkle è già nei disegni di Tim sotto Netco, la prevista società della rete; tutela di livelli occupazionali e delle competenze già presenti in azienda. Durante il confronto, di natura tecnica, al Mimit con gli azionisti di Tim c'è stato pure un saluto del ministro Adolfo Urso. Per Vivendi era presente Arnaud de Puyfontaine, ad della media company francese e consigliere di Tim. Proprio oggi, intanto, si è tenuto il cda di Tim durante il quale è stato cooptato, al posto del dimissionario Frank Cadoret, e con l'unanimità dei consiglieri, Massimo Sarmi, già presidente di Fibercop. Sarmi, amministratore delegato di Poste Italiane per oltre un decennio, ha una lunga esperienza nel mondo delle tlc e in particolare del gruppo Tim: è stato direttore generale di Telecom Italia Mobile e direttore generale di Telecom Italia. Sim

(RADIOCOR) 15-12-22 19:38:57 (0690) 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
23 giugno - 06:01
La giovane, dopo aver raggiunto con la madre e il fratello adolescente il padre in Belgio nel 2021, è stata costretta ad andarsene ed è arrivata [...]
Montagna
22 giugno - 20:00
Possibili tratti accidentati per la caduta di alberi e frane, in quota le insidie maggiori possono derivare dalla neve. Il presidente del Soccorso [...]
Cronaca
22 giugno - 18:58
L'incidente si è verificato verso le 16 in località Pur, in val di Ledro. La macchina si è ribaltata in mezzo alla carreggiata. Fortunatamente [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato