Contenuto sponsorizzato

Borsa: Europa bene in avvio ma si guarda a inflazione Usa, a Milano (+0,18%) su banche e St

Economia flash
Pubblicato il - 09 gennaio 2023 - 09:28

In rialzo gas e petrolio. Euro sopra 1,06 dollari (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 09 gen - Prosegue il trend rialzista per le Borse europee, dopo una settimana da incorniciare, con Milano che è salita del 6,2%. Incoraggia anche la chiusura in vivace progresso registrata venerdì scorso da Wall Street, sull'onda della pubblicazione del rapporto del lavoro, risultato migliore delle attese sia per la creazione di posti di lavoro realizzati a dicembre (223mila posti), sia per l'andamento dei salari, più contenuti di quanto temessero gli esperti. Intanto sale l'attesa per l'importante dato sull'inflazione Usa in calendario giovedì, dato che influenzerà le decisioni della Fed. Sulle prime battute Amsterdam guadagna lo 0,66%, Francoforte lo 0,16%, Parigi un frazionale 0,05%, mentre è in controtendenza Madrid che scende dello 0,14%. Milano registra un +0,18%, mentre lo spread è sopra i 203 punti. A Piazza Affari Stellantis guadagna lo 0,48%, dopo che la società ha siglato un accordo vincolante con Element 25 per la fornitura, da parte del gruppo australiano, di solfato di manganese monoidrato ad alto grado di purezza per la produzione di pacchi batteria destinati ai veicoli elettrici di Stellantis. Corrono le St (+1%) e sono ben impostate le banche. Per contro battono la fiacca le utility da Enel che cede l'1,7%, a A2a ed Hera che oscillano sui valori di chiusura di venerdì. Vanno male Erg (-2%), Leonardo (-0,7%), Poste (-0,7%) e Snam (-0,6%). Fuori dal paniere principale non riescono a far prezzo le Saes Getters, dopo l'annuncio della cessione della divisione che produce nitidol per 900 milioni di dollari. Sul fronte dei cambi, l’euro si è rafforzato sul dollaro, passano di mano a 1,0695 dollari (da 1,0599 dollari della chiusura di venerdì). La divisa si attesta inoltre a 141,25 yen (140,44), mentre il cambio dollaro/yen è a 132 (132,49). Continua a salire anche il petrolio, beneficiando delle riaperture in Cina: il wti, contratto di febbraio, passa di mano a 75,55 dollari in rialzo del 2,4%. Infine sale il valore del gas: il future di febbraio vale 71,2 euro al megawattora, in progresso del 2,4%. emi-

(RADIOCOR) 09-01-23 09:28:45 (0183)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN

Economia flash
04 febbraio - 15:13
(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 04 feb - "Non vedo recessione, la stiamo annunciando ma non ci sono i numeri e non la vedo". Lo ha detto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
05 febbraio - 05:01
Nei giorni scorsi la conferenza con la presentazione del nuovo primario (facente funzioni) di Ortopedia a Tione con la presenza di ben 4 [...]
Cronaca
05 febbraio - 07:04
E' successo a Bassano del Grappa, all'interno trovate 6 persone con precedenti penali e di polizia per reati di varia natura e gravità, quali [...]
Cronaca
04 febbraio - 20:13
La situazione sopra Marlengo è critica ma sotto controllo, spiegano i vigili del fuoco, che invitano a non intasare le linee telefoniche dei [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato