Contenuto sponsorizzato

Borsa: Europa debole aspettando Powell, Milano tiene (-0,1%) con Stellantis e oil

Economia flash
Pubblicato il - 10 gennaio 2023 - 13:04

Gas giù a 70 euro/MWh, sale il petrolio (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 10 gen - Le Borse europee fanno una pausa dal rally di inizio anno e sono in contenuto calo a metà seduta prima dell'atteso intervento del presidente della Federal Reserve Powell al Simposio internazionale della banca centrale svedese. Tutti i principali indici azionari sono in calo (-0,9% Zurigo la peggiore) anche se Milano limita il passivo allo 0,16%. I petroliferi (Tenaris, Eni innanzi tutto), Stellantis (+1%, inserita da Equita nella lista dei preferiti 2023) e qualche istituto bancario contribuiscono a compensare la contrazione di Moncler (-2%), di Enel (-1%) e di società come Campari, Interpump e Nexi. A livello europeo i retailer insieme alla chimica-farmaceutica e ai minerari sono i settori maggiormente penalizzati. In calo i future di Wall Street che già ieri aveva ripiegato nella seconda parte della sessione dopo le dichiarazioni di alcuni rappresentanti della Federal Reserve sulla prospettiva di nuovi ritocchi ai tassi di interesse Usa nel breve in modo da portare il costo del denaro sopra il 5%. Sul mercato valutario l'euro ha comunque confermato i massimi da sette mesi raggiunti nei confronti del biglietto americano attestandosi a 1,0735. In risalita il prezzo del petrolio che, a Londra, riaggancia quota 80 dollari al barile nella consegna marzo del Brent mentre il Wti febbraio torna a quota 75 dollari. In discesa a 70 euro al megawattora il gas naturale trattato al Ttf di Amsterdam (-5%). fon

(RADIOCOR) 10-01-23 13:04:31 (0303)NEWS 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
altra montagna
17 giugno - 19:00
L’infelice affermazione di Paolo Roccatagliata, consigliere di Municipio 2 di Fratelli d'Italia a Milano, è figlia di un [...]
Montagna
18 giugno - 10:40
I due avevano seguito una traccia errata, operazioni di avvicinamento rese difficili dalla nebbia
Cronaca
18 giugno - 10:03
Si lavora per rimettere in sicurezza la carreggiata: all'altezza di San Cristoforo, traffico deviato verso la Sp1 del lago di Caldonazzo. Code e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato