Contenuto sponsorizzato

Borsa: Europa in ordine sparso dopo Bce, Milano (+0,2%) zavorrata da banche -3-

Economia flash
Pubblicato il - 14 dicembre 2023 - 17:56

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 14 dic - Nel resto del Vecchio Continente terminano le contrattazioni in progresso il Cac 40 di Parigi che sale dello 0,59%, l’Ibex di Madrid dello 0,75%, l’Aex di Amsterdam dello 0,37%. Maglia rosa per il Ftse 100 di Londra che chiude in rialzo dell'1,34%. In territorio negativo il Dax 40 di Francoforte, che chiude a -0,08%.Tra i titoli esteri, alla Borsa di Parigi balza Vivendi dopo l’annuncio del progetto di scissione in diverse unità che il gruppo intende studiare per porre fine allo sconto di holding. Il titolo della società di media francese, a cui fanno capo il 23,7% di Tim e il 22,9% di Mfe, chiude con un rialzo del 10,05% a 9,858 euro. In progresso anche la quotazione di Bolloré (+5,45%), azionista di riferimento di Vivendi. Come indica il comunicato diffuso nella tarda serata di ieri, il progetto sarebbe strutturato in particolare attorno al gruppo Canal+, a cui fa capo il canale televisivo francese a pagamento; un’altra entità sarà costituita da Havas, player internazionale nel settore della comunicazione; infine, è prevista una società di investimento per riunire “gli interessi finanziari quotati e non quotati nei settori della cultura, dei media e dell’intrattenimento”. Comprenderebbe in particolare la partecipazione di maggioranza del gruppo Lagardère. Concordi gli analisti sulla prospettiva di una scissione in tre unità: secondo Ubs, la capitalizzazione di mercato aggregata delle attuali entità “potrebbe essere di circa il 40% superiore all'odierno valore di mercato”.Sempre a Parigi, brilla Air France-Klm dopo avere annunciato gli obiettivi al 2028, definiti incoraggianti dagli operatori, che hanno apprezzato in particolare le stime di redditività. Bene accolti dal mercato anche le valutazioni "inaugurali" delle agenzie di rating Fitch e S&P comunicate nella mattinata. Il titolo della compagnia franco-olandese mette a segno un progresso dell'8,99% a 13,29 euro.Alla Borsa di Francoforte corre Evotec, dopo aveva avviato una partnership con il Charitè, uno dei maggiori centri ospedalieri tedeschi ed europei, per migliorare la diagnosi e la cura di una serie di malattie auto-immune. Il titolo della società biofarmaceutica chiude in rialzo del 10,13% a 20,6 euro. Rispetto all'inizio dell'anno, la quotazione segna un progresso del 34% circa. Bla-

(RADIOCOR) 14-12-23 17:56:45 (0665) 3 NNNN

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 febbraio - 11:22
Ai titoli sparati su un po' tutte le testate con il risultato di ottenere centinaia di condivisioni che accusavano lupi o cani di aver ''sbranato'' [...]
Politica
23 febbraio - 17:06
La Pat aveva aderito alla Rete Ready nel 2017 con l'assessora Sara Ferrari. Dall'elezione di Fugatti non è stata più portata avanti alcuna [...]
Cronaca
24 febbraio - 09:58
Sono in totale tre le persone rimaste ferite nel grave incidente avvenuto poco prima di mezzanotte a Roncadizza. Sul posto i vigili del fuoco, le [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato